• Juniores Regionali GIR.A
  • 26/10/2019 16.00.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Lammari
    32' Bacci
  • 1 - 2 26/10/2019 16.00.00
  • Prolivorno Sorgenti
    40' Poggiolini
    78' Mascagni

Commento


LAMMARI: Giovannetti, Dianda, Antonelli, Battistoni, Bonini, Berruti, Bacci, Kaja, Pavan, Puviani, Casini. A disp.: , Maggiorini, Chetoni, Baroni, Dumani, Graziano, Petrilli, Risolo, Spagnesi. All.: Dianda Stefano
PROLIVORNO SORGENTI: Vozza, Lischi, Simeone, Turini, Pilato, Paul Gross, Daugenti, Sainati, Curcio, Galerotti, Poggiolini. A disp.: Stefanelli, Grillo, Capone, Sanfilippo, Ficarra, Mecacci, Mascagni, . All.: Bandinelli Federico E Magnelli Edoardo
RETI: 32° Bacci, 40° Poggiolini, 78° Mascagni


Lammari 1
ProLivorno1919Sorgenti 2
Lammari: Giovannetti, Dianda, Antonelli(82'Baroni), Battistoni(72'Petrilli), Bonini, Berruti, Bacci, Kaja(30'Dumani), Pavan(60'Chetoni), Puviani, Casini. A disp. Graziano, Risolo, Spagnesi.
All. Dianda Stefano.
ProLivorno: Vozza, Lischi, Simeone(30'Ficarra), Turini(63'Mecacci), Pilato, PaulGross, Daugenti(72'Sanfilippo), Sainati, Curcio(84'Capone), Galerotti(52'Mascagni), Poggiolini. A disp. Stefanelli, Grillo. All. Bandinelli Federico.
Marcatori: 4'Poggiolini, 32'Bacci, 78'Mascagni.
Direttore di gara: Fiorillo Gabriele di Lucca.
Note: Espulso 77' Bacci per gioco violento. Ammoniti Chetoni, Petrilli, Galerotti, Mascagni, Poggiolini. Angoli 5-6, recupero 1+5.
Si inizia con 35' di ritardo per un problema all'arbitro designato sostituito in extremis dal signor Fiorillo di Lucca. Parte subito bene la squadra ospite che impiega solo 4'minuti per sbloccare il risultato col solito Poggiolini, che con la sesta rete in 8 partite si porta al comando della classifica cannonieri del girone. L'azione parte dalla sinistra con Simeone che premia il taglio di Galerotti che punta la porta e conclude in diagonale, Giovannetti respinge centralmente, Poggiolini ci arriva prima di tutti e deposita la palla in rete. Un paio di minuti dopo azione d'attacco sull'out di destra, questa volta é Lischi a guadagnare la linea di fondo, palla indietro per Sainati che serve Curcio in area, controllo e conclusione in mezza girata sopra la traversa. Al quarto d'ora, doppio scambio tra Galerotti e Curcio che al momento della conclusione viene anticipato in angolo da un difensore. La ProLivorno rallenta il ritmo e il Lammari guadagna campo. Il Lammari aumenta la pressione, gli ospiti non riescono più a trovare sbocchi alla manovra e iniziano a sbagliare anche i passaggi più semplici. Al 27' verticalizzazione per Bacci, Lischi chiude benissimo impedendogli di raggiungere la palla e costringendolo al fallo. Al 28' Simeone chiede il cambio per un problema muscolare, Bandinelli manda in campo Ficarra che va a fare il braccetto di centrocampo con Daugenti che si abbassa a fare il quarto a sinistra. Cambio anche nelle file del Lammari, con Dumani che rileva Kaja. Al 32' ancora una palla persa dalla Pls sulla metà campo, immediata apertura per Bacci che usa bene il fisico proteggendosi dall'intervento di 2 avversari, entra in area palla al piede e lascia partire un diagonale perfetto che supera Vozza e si insacca nell'angolo opposto. Il gol da la carica ai padroni di casa che continuano a spingere. Al 35' ancora Bacci porta palla sulla sinistra poi serve Puviani sul limite dell'area, il numero 10 sposta la palla e conclude di destro sopra la traversa. Ancora un occasione per Puviani che approfitta dell'ennesimo errore d'impostazione della Pls, ruba palla e conclude con un bel diagonale che esce sul palo lungo. I ragazzi di Dianda si muovono di più e la Pls fatica a gestire la palla subendo il pressing degli avversari. Nel finale di tempo è ancora Bacci che affonda sulla sinistra e conclude sopra la traversa. Si arriva all'intervallo sul giusto punteggio di parità.
L'intervallo sembra aver ricaricato la ProLivorno che riparte come in avvio di gara. Al 6' Turini calcia alto una punizione dai 20mt. Un minuto dopo Bandinelli sostituisce Galerotti con Mascagni, il numero 10 ospite esce dal campo sul lato opposto alle panchine e sfoga la sua rabbia contro la bandierina del calcio d'angolo, rimediando il cartellino giallo. Al 9' il neoentrato Mascagni crossa da destra, Sainati colpisce di testa, palla fuori. Al quarto d'ora Pls pericolosamente in area del Lammari, Mascagni chiuso dai difensori non riesce a trovare lo spazio per concludere a rete. Entra Mecacci per Turini e si presenta subito ricevendo palla da Sainati sulla destra, conclusione in diagonale di poco a lato. Al 27' un cambio per parte, entrano Petrilli e Sanfilippo, escono Battistoni e Daugenti. Alla mezz'ora azione tamburellante della ProLivorno, Sainati conclude dal limite, la palla respinta da un difensore resta in area dando il via ad una serie di batti e ribatti, poi Mascagni trova lo spazio giusto e supera Giovannetti segnando il 2-1. Il numero 18 esulta togliendosi la maglia e corre ad abbracciare tutta la panchina, dopo il giallo d'obbligo si riparte.
La partita s'innervosisce e, per colpa del forte ritardo, cala anche l'oscurità sul campo. Poggiolini reagisce male alle troppe attenzioni degli avversari e rimedia il giallo. Dianda manda in campo Baroni al posto di Antonelli. Anche Bandinelli si gioca l'ultimo cambio inserendo Capone al posto di Curcio. Al 40' brutta entrata di Bacci sulla linea di metà campo, Fiorillo vicinissimo all'azione, gli mostra il rosso. Al 43' ennesimo fallo ai danni di Poggiolini davanti alla panchina di casa, si accende un parapiglia con qualche spintone di troppo, Fiorillo riesce a calmare gli animi e si riprende a giocare. Dopo 5' di recupero arriva il triplice fischio. La ProLivorno torna a casa con 3 punti che la allontanano dalla zona pericolosa della classifica, discorso opposto per il Lammari, fanalino di coda insieme al Montelupo.
Elio Brilli


Commento di : Eliodriver