• CAMPIONATO JUNIORES REG. GIR.B
  • 20/10/2018 16:00:00
  • Crea pdf Crea pdf
  • DON BOSCO FOSSONE
    16' Bassani
  • 1 - 3 20/10/2018 16:00:00
  • ATLETICO CARRARA
    57' Baicchi
    69' Baldelli
    87' Pianini

Commento


DON BOSCO FOSSONE: Mallegni D., Borelli, Antonelli, Bassani, Dalle Lucche, Bertolini, Ricci, Bardini, Bertini, Ammirati, Rolla. A disp.: Gentile, Tosi, Pelliccia, Pellistri, Tognoli, Verdini, Freschi, Pratico, Rossi. All.: Tarantino Marco
ATLETICO CARRARA: De Nardi, Del Fiandra, Pianini, Perugi, Baicchi, Baudacci, Petacchi, Zinelli, Baldelli, Tortelli, Farsane. A disp.: Dazzi, Lombardini, Gaetano, Salata, Campochiaro, Figaia, Bianchini, . All.: Ratti Davide
ARBITRO: AGEEB SALIB ANDREA di Viareggio
RETI: 16° Bassani, 57° Baicchi, 69° Baldelli, 87° Pianini


All'Atletico Carrara il vibrante derby di Fossone

Il sesto turno del campionato regionale riservato alla juniores ha presentato una giornata assai scoppiettante, tre successi in trasferta dove spicca il derby delle due carrarine Don Bosco Fossone e Atletico Carrara dove il risultato ha sorriso agli ospiti, cambio in vetta ora il primato è nelle mani del Candeglia, ma sopratutto dove ben sei compagini della alta classifica sono racchiuse in soli tre punti confermando un torneo con tanto equilibrio. Le tre vittorie esterne della giornata hanno modificato l'assetto della classifica, oltre l'Atletico Carrara che hanno fermato i cugini, sorprende il successo del Lanciotto in casa dell'ex capolista Lammari e il colpaccio del Valdinievole sul terreno del San Filippo. L'accreditato Migliarino non va oltre la divisione dei punti nell'impegno interno con il fanalino Mezzana, dove è toccata la stessa sorte alla Polisportiva Camaiore in casa del Pescia. Infine il Poggio a Caiano lascia due punti del possibile primato in casa di un ritrovato Zenit.
I riflettori erano puntati tutti sul derbyssimo andato in scena al Duilio Boni di Fossone dove tutte le attese sono state rispettate da entrambe le compagini scese in campo con l'obiettivo fisso dei tre punti. La sfida si mette subito in discesa per i locali, dopo due sterili approcci degli ospiti senza esito sugli sviluppi di un corner sotto misura Benassi mette la zampata del vantaggio. La reazione del team di mister Michele Dati è nei minuti finali della prima frazione di gioco. Il gol del pari è siglato da Zanelli che risolve una mischia, l'arbitro ben posizionato annulla la conclusione per fallo sul portiere, il centrocampista nero azzurro dopo l'esultanza non digerisce il provvedimento del direttore di gara e deve abbandonare il terreno di gioco per le accese proteste gli costano un pesante cartellino rosso. Nella ripresa la fisionomia della gara quasi si inverte, il Don Bosco Fossone non spinge più di tanto limitandosi alla gestione del gioco, lasciando ampie manovre di ripartire agli avversari, prima Baicchi sotto misura ristabilisce la parità e poco dopo Baldelli con un delizioso pallonetto porta avanti i compagni. Il Don Bosco accusa il colpo, dopo cinque sostituzioni il team di mister Tavarini sfiora il pari con una deviazione di testa del subentrato Tosi in tuffo, ma ad avere ancora più birra è l'Atletico che nei minuti finali Pianini su calcio di punizione dai sedici metri suggella la rimonta chiudendo definitivamente l'attesa sfida.

Don Bosco Fossone-Atletico Carrara 1-3
Don Bosco Fossone : Mallegni, Borghetti, Antonelli, Bassani, Dalle Lucche, Bertoplini, Ricci, Bardini, Bertini, Ammirati, Rolla(entrati Freschi, Tognoli, Tosi, Rossi, Pratico)( a disp. Gentile, Verdini, Pellistri)All. Tavarini
Atl.Carrara : De Nardi,Del Fiandra, Pianini, Perugi, Baicchi , Baudacci, Petacchi, Zanelli, Baldelli, Tortelli(Bianchini), Farsane(Campochiaro) All. Dati
Arbitro :Salib di Viareggio
Marcatori : 12' Bassani, 57' Baicchi, 69' Baldelli, 86' Pianini
Note : al 37'espulso per proteste Zanelli(Atl.c.), recupero 1t.-, 2t. 4'

a cura di Bruno Fazzini

Commento di : campio