Campionando.it

    1 cat. Gir.A inizia il ritorno, caccia alla capolista Serricciolo


Continua a distanza il duello tra il Serricciolo e Don Bosco Fossone
La Tirrenia riparte per il “miracolo” play out

Inizia la seconda parte dell’avvincente campionato di prima categoria dove in queste ultime gare i lunigianesi del Serricciolo hanno ingranato la marcia giusta, guidano il girone con quattro punti sull’immediata inseguitrice Don Bosco Fossone, e addirittura sette sulla accreditato Tau calcio, squadre che attualmente sono coinvolte nella lotta per il titolo finale. Per ora il duello tra la formazione di Paolo Bertacchini e quella di Massimiliano Incerti è a distanza, i galletti scendono con il favore del pronostico sul difficile campo del Marginone dove gli aranci-nero di mister Stefano Rinaldi sono imbattuti in virtù delle tre vittorie e cinque pareggi.
Il Don Bosco Fossone dopo l’inatteso pareggio interno con l’Orentno ha visto aumentare il divario dai lunigianesi, ora i punti sono diventati quattro, i bianco-rosso-blu devono recuperare più punti possibili nelle prime due giornate del girone di ritorno in vista del derby con la capolista Serricciolo a fine mese (domenica 27) al “Duilio Boni” match che potrebbe riaprire i giochi per il vertice. A far visita ai carrarini arriva il temibile River Pieve compagine costruita per essere una delle principali protagoniste, la recente ottima striscia di quattro successi consecutivi ha portato i garfagnini a sole due lunghezze dalla terza in classifica Tau Calcio, il team di mister .. è più che mai determinato a lanciare la volata alle tre di vertice.
Per quanto riguarda la Tirrenia uscita sconfitta dal match interno con la capolista Serricciolo però a testa alta hanno a disposizione il secondo confronto tra le mura amiche ospitando il Capezzano Pianore. L’attuale nuovo responsabile Cesare Nicolini oltre ai nuovi arrivi i fratelli ex Versilia e Unione Montignoso Loris e Samuel Paiotti conta di recuperare diversi pezzi (Biagi, Da Prato, Angeli e Manfredi) per mandare in campo una formazione che sappia creare maggiori difficoltà agli avversari, con un girone intero da disputare il tempo e i relativi punti ci sono, importante ricominciare ad incamerare i primi tre punti già dal prossimo test contro i lucchesi del Capezzano Pianore.
Per il resto dell’odierna giornata sono in programma le insidiose trasferte del Ponte a Moriano in casa della corazzata Tauo calcio,i versiliesi dell’Atletico Forte dei Marmi nel pisano a Staffoli per cercare di eliminare la sindrome del pareggio, fattore che ha colpito costantemente il team di mister Giacomo Vannoni (cinque pari e una sconfitta nelle ultime sei partite). Non sono di meno importanza i confronti tra la Torrelaghese alla caccia della gara scaccia crisi a Saltocchio contro l’Acquacalda e le due delicate trasferte del Gorfigliano a Ponte a Moriano e quella del sorprendente Orentano a Bozzano contro lo Sporting.

Programma gare, arbitro di domenica 13/01/2019(inizio ore 14,30)
Acquacalda-Torrelaghese(“Saltocchio” Marco Tundo di Pisa)
Don Bosco Fossone-River Pieve(“Duilio Boni”, Lorenzo Biagi di Pisa)
Folgor Marlia-Gorfigliano(Castelpoggio,Luca Alessandro Averaldi)
Marginone-Serrricciolo(Comunale, Mirko Borghi di Firenze)
Sp.Bozzano-Orentano(“Rontani”, Edoardo Bò di Livorno
Staffoli-Atletico Forte dei Marmi(“Comunale, Joao Victor Ottaviano Costa di Livorno)
Tau calcio-Ponte a Moriano(Altopascio,Thomas Domenici di Viareggio)
Tirrenia-Capezzano(Ronchi, Andrea Della Bartola di Pisa)

a cura di Bruno Fazzini