• Coppa Terza CategoriaArezzo
  • 18/09/2022 15.30.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Petrarca calcio
  • 2 - 2 18/09/2022 15.30.00
  • Fortis arezzo

Commento





PETRARCA CALCIO-FORTIS AREZZO 2-2 Chimenti, Della Luna, Gorellini, Bindi

PETRARCA CALCIO: Limoni, Ciocca, Menchetti L., Nabile, Lanternini, Hysenaaj, Elle, Drame, Vegani, Chimenti, Bindi a disp.: Bruni, Bracalenti, Cristiano, Daniele, Agostini, Mencetti A., Sbardella All. : Francesco Bonafede

FORTIS AREZZO: Landini, Angiolini, Pagano, Sorini, Gallorini, Ezzaoruali, Hammouda, Della Luna, Raiola, Bresciani, Frescucci a disp.: Mazzini, Fiore, Rossi, Samake, Gorellini, Cordovani, Scarpellini all,: Mirko Latorraca

Arbitro Sig. Gian Luca Daveri



Sui titoli di coda il Petrarca trova il pari ma la rete non è sufficiente al passaggio del turno in Coppa che permette alla Fortis di proseguire nel prestigioso torneo. Andata in vantaggio al 18' del primo tempo con un portentoso sinistro dal limite di Cap. Chimenti ha ben contenuto la reattività della Fortis del Presidente Francesco Martoglio, ma il dissennato comportamento di Hisenaj che al 39' si fa espellere, per doppia ammonizione, è stato decisivo per le sorti di un risultato che sembrava propendere per i colori orange dei ragazzi del Pres. Carlo Barsotti. Partita dai toni agonistici esaltanti con i locali di Mr Francesco Bonafede che partono con grande vigoria fisica e già al 4' si procurano una favorevole occasione con Drame che viene sventata dal bravo Landini; ancora al 10' è Menchetti L. che serve bene Elle che si fa minaccioso dentro i 16 metri; gli ospiti non stanno a guardare e creano buone occasioni al 2' e 5' con Della Luna e Raiola che sfiorano il vantaggio; al 18' la stupenda rasoiata di sinistro di Cap. Chimenti che trova un imparabile missile che scheggia il montante alla sinistra di Landini per la rete del vantaggio; entusiasmo alle stelle dei locali che sembrano avere in mano le redini del gioco; la reazione degli ospiti è immediata ma si esaurisce al 19' con il pallonetto di Frescucci che sfiora la traversa; al 39' l'episodio che praticamente ha determinato le sorti dell' incontro: l'espulsione del forte centrocampista per doppia ammonizione. La formazione locale, in inferiorità numerica, abbassa il baricentro rinforzando il reparto arretrato e chiudendo tutti gli spazi rende difficoltosa la manovra offensiva agli avversari sino al termine del primo tempo. Al rientro dagli spogliatoi, gli ospiti prendono in mano le redini del gioco ed al 46' il tiro di Bresciani viene deviato in angolo, a porta vuota; la superiorità numerica spinge gli amaranto nel campo avverso ed al 52' arriva la rete del pari: al 52' il corner battuto con il contagiri da Raiola viene incornato dalla testa di Della Luna che trova il pari; la rete galvanizza la squadra di Mr. Mirko Latorraca, che continua a spingere nell'acceleratore conquistando all'82' la rete del vantaggio con Gorellini che convalida il passaggio al turno di Coppa successivo; ininfluente per il proseguo degli Orange la magica punizione dal limite, battuta al 90' che si è adagiata a fondo rete. Buono e determinato l'arbitraggio che ha gestito al meglio un difficile incontro che è terminato regolarmente, ma con umori, diametralmente opposti.

migliori PETRARCA: Chimenti, Nabile, Drame

migliori FORTIS AREZZO: Della Luna, Gorellini, Sorini

Addetto Stampa: Carlo Benucci


Commento di : campio