• All.B Naz. Under 16 Serie C GIR.B
  • 17/11/2019 15.00.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Rimini
    Argenziano
    Pozzi
    Barbatosta
    Giunchi
  • 4 - 1 17/11/2019 15.00.00
  • Pistoiese
    Tirinnanzi

Commento


RETI: Argenziano, Pozzi, Barbatosta, Giunchi, Tirinnanzi


Rimini

Piscaglia,Drammis,D'Orsi,Rushani,Casadei,Bracci,Argenziano,Bedetti,Barbatosta,Fabbri,Giunchi,
A Disposizione:Tuppolano,Bianchi,Marinucci,Sebastiani,Fabbri,Del Monaco,Pozzi,Pontellini,Capi.
Allenatore Sig.Bonesso Alessandro Loris

Pistoiese

Pinochi,Ciccarelli,Tarantino,Fossi,Cellai,Vezzosi,Coppi,Salucci,Dani,Princiotta,Tirinnanzi.
A disposizione:Di Cicco,Belluomini,Sarchini,Nesti,Russo.
Allenatore Sig. Bonavolta Fabio

La Pistoiese non replica l'ottima prova della domenica passata contro il Fano ma anzi cade sotto i colpi di un ottimo Rimini,agguerrito e affamato di punti. Sono i locali ad avere quasi sempre il pallino del gioco in mano specialmente nella prima frazione di gioco. Partono bene i ragazzi di Bonesso e dopo appena due minuti si presentano in area orange con Argenziano ma Pinochi è attento e para. di nuovo protagonista il numero uno Pistoiese che si oppone alla doppia chance riminese,nella fattispecie si presentano prima Barbatosta e poi di nuovo Argenziano ma Pinochi chiude su entrambi i tentativi.Al 20esimo Drammis mette al centro,stacca di testa capitan Rushani ma la palla sfila sul fondo.Due minuti più tardi Rushani pennela un invitante servizio per il colpo di testa di Bedetti ma anche in questo caso la mira è da rivedere.Al 27esimo il Rimini passa:contropiede ben orchestrato da Barbatosta che appoggia nel corridoio a favore di Giunchi che calcia di destro e insacca alle spalle di Pinochi. 5 minuti più tyardi arriva il raddoppio: entrata 'ardita' di Bedetti su Cellai che rimane a terra contuso,l'arbitro non ravvisa gli estremi per un fallo a favore del centrocampista ospite e Barbatosta ne approfitta per entrare in area e battere l'incolpevole portiere ospite.La Pistoiese si presenta al tiro sul finire della prima frazione con Tirinnanzi che si libera del proprio marcatore ma la conclusione viene deviata oltre la linea di fondo da D'Orsi. I locali rientrano in campo coi soliti 11 del primo tempo mentre Bonavolta prova a rimescolare le carte in tavola: dentro Nesti per Dani e Russo per Princiotta. Prendono coraggio gli orange,provano a rientrare in partita con le conclusioni di Salucci e Russo senza però trovare il gol. Altra occasionissima per lo scatenato Barbatosta che non raccoglie l'invitante servizio di Giunchi arrivando in ritardo sulla sfera.
Bonesso richiama in panchina Barbatosta,Fabbri e Giunchi e manda in campo Fabbri Pozzi e Pontellini. Risponde Bonavolta che inserisce Sarchini per Cellai. Brutto fallo di Rushai su Salucci al quarto d'ora,cartellino giallo per il capitano riminese e calcio di punizione per la Pistoiese. Batte Nesti,palla abbondatemente sul fondo.
I locali prestano il fianco ai ragazzi di Mister Bonavolta forti anche dei due gol di vantaggio e mentre gli ospiti spingono e tramano la loro ragnatela di passaggi per riaprire il match ecco che il Rimini affonda il colpo del ko con una velocissima ripartenza:Pozzi allunga sulla sinistra e mette al centro un rasoterra che il buon Argenziano deve solo spingere in rete.Contropiede micidiale e 3 a 0. Ancora cambi nelle fila del Rimini:escono Argenziano,D'Orsi e Giunchi e scendono sul terreno di gioco Capi,Del Monaco e Marinucci mentre Mister Bonavolta manda in campo Di Cicco per Pinochi e Belluomini per Fossi.E' sfortunato il nuovo entrato Di Cicco che su un rilancio di piede colpisce un proprio compagno con la palla che finisce al centro dell'area in prossimità del dischetto del rigore dove è appostato Pozzi che segna il classico 'rigore a porta vuota'. In pieno recupero la Pistoiese va a segno con un caparbio Tirinnanzi che controlla bene sull'out di sinistra,entra in area liberandosi della marcatura e scaricando una rasoiata di sinistro che non lascia scampo a Piscaglia. Risultato netto ma troppo pesante per una Pistoiese che dopo il 2 a 0 ha dato filo da torcere agli avversari rendendosi pericolosa in più occasioni. Più cinici sottoporta i ragazzi di Bonesso che hanno giocato un ottima gara sfruttando al massimo le disattenzioni e le sfortune altrui. Arbitraggio mediocre,guardalinee disattenti su diverse segnalazioni da ambo le parti,Voto 5

Commento di : campio