• VIRTUAL LEAGUE GOLD
  • 30/12/2020 21:15:00
  • Crea pdf Crea pdf
  • SANCAT
    Monti
    Liberati
  • 2 - 3 30/12/2020 21:15:00
  • MALISETI SEANO
    Nizzoli
    Libetti
    Nizzoli

Commento


RETI: Nizzoli, Libetti, Monti, Nizzoli, Liberati



Maliseti Seano e Sancat sono arrivate alla finalissima della fase GOLD della seconda edizione della Virtual League con un cammino perfetto, sette vittorie su sette partite ciascuno, spesso condite da valanghe di gol.
E anche la gara decisiva per il trofeo non ha tradito le attese con le due formazioni che hanno dato spettacolo e hanno dato vita ad una gara vibrante.
Alla fine ha prevalso il Maliseti per 3-2, bravo a trovare subito il vantaggio al settimo minuto di gioco con Nizzoli per poi raddoppiare al trentunesimo con Libetta, che ha scaricato in porta al volo di destro un gran cross proveniente dalla fascia sinistra.
La Sancat però non ha mollato, trascinata dai propri bomber Monti e Liberati, e proprio capitan Monti è riuscito ad accorciare le distanze pochi minuti dopo il 2-0 permettendo ai suoi di andare al riposo in svantaggio di un solo gol.
Nella ripresa occasioni per entrambe le contendenti; il gol di Nizzoli, doppietta per lui, ha probabilmente deciso definitivamente la gara, anche se Liberati ha dato ancora speranze alla Sancat.
Il fischio finale ha chiuso questa edizione della Virtual League GOLD (in attesa delle ultime gare della SILVER e della finale di SuperCoppa), un torneo a cui hanno partecipato ben quaranta squadra da tutta la Toscana; un grazie a tutti i ragazzi che hanno aderito con entusiasmo alla manifestazione... ora però è il momento di incrociare le dita e sperare di trovarci per le stesse partite della Virtual nei nostri campi verdi!
Questi i componenti della squadra campione:
Capitan Lorenzo Aiello, Lorenzo Libetti, Andrea Sensi, Lorenzo Caristia, Lorenzo Bacarella, Tommaso Nizzoli, Lorenzo Macchi
e della degna finalista..
Capitan Edoardo monti, Francesco liberati, Tommaso corsari,Simone abriani, Filippo bini, Matteo silvestri, Alessandro nerozzi, Gianni giordano, Niccolò Balducci
Commento di : campio