• CAMPIONATO ALLIEVI REGIONALI GIR.B
  • 07/10/2018 10:30:00
  • Crea pdf Crea pdf
  • ATLETICO PIOMBINO
    Cicalini
    Cicalini
  • 2 - 0 07/10/2018 10:30:00
  • SPORTING CECINA

Commento


ATLETICO PIOMBINO: Pantani, Martelli, Alberti, Maio, Ceccarelli, Coppetta, Villani, Ferrari, Dragaj, Hafiane, Giustarini. A disp.: Becherucci, De Gregorio, Lodovici, Lener, Giuntoli, Cicalini, Cavaglioni, . All.: Bruni Luca
SPORTING CECINA: , Molinario, Sanfilippo, Tortorici, Tripodi, Startari, Sangiorgi, Barlettani, Giannini E., Fotino, Mannari. A disp.: Poli, Cigni, Milito, Costa, Mori, Pedrali, Bandinelli., Gianfaldoni. All.: Barile Paolo
ARBITRO: Diana Danilo di Grosseto
RETI: Cicalini, Cicalini




Derby livornese al Magona, si affrontano i padroni di casa dell'Atletico Piombino in tenuta giallonera e lo Sporting Cecina con il completo rossoblù.
Mister Telesio dispone i padroni di casa con il classico 4-4-2, Barile da canto suo risponde con un 4-3-2-1.

Partita dai due volti:
il primo tempo è in completo controllo dei rossoblù che giocano palla al piede sin dalla linea difensiva e mandano fuori giri gli avversari, Giannini risulta imprendibile e a metà primo tempo lancia Barlettani in area che calcia in porta e trova l'attentissimo Pantani che respinge.
Il tempo si conclude senza ulteriori emozioni, con il pallone in completo possesso dei cecinesi e i padroni di casa mai pericolosi.
Nell'intervallo Telesio apporta modifiche alla squadra, abbassa Hafiane (giocatore che orbita in prima squadra) sulla linea dei centrocampisti dando la giusta fisicità al reparto per questo torneo e inserisce l'attaccante Cicalini,
dal canto suo Barile sostituisce il centrale difensivo inserendo Pedrali e modifica l'assetto del centrocampo inserendo Cigni e Mori, col senno di poi la squadra ne risulta troppo rivoluzionata.

Il secondo tempo infatti risulta totalmente ribaltato, adesso sono i padroni di casa a gestire i ritmi e il Cecina è costretto ad arretrare.
A metà secondo tempo l'episodio decisivo, lancio in profondità per Cicalini il quale entra in area tenta di saltare l'estremo difensore ospite che prima respinge il pallone e poi inevitabilmente si scontra con la punta avversaria;
l'arbitro inspiegabilmente concede il rigore tra le furibonde e giuste proteste degli ospiti.
Cicalini segna calciando rasoterra alla destra del portiere.
Il Cecina a questo punto si riversa in attacco (entra anche Milito attaccante di proprietà del Livorno),
ma il Piombino resiste senza affanni grazie anche all'ottima prova del centrale Ceccarelli, solo una punizione calciata da Giannini sfiora la traversa.
A tempo scaduto il centrocampo piombinese recupera un bel pallone sulla trequarti e lancia in profondità ancora Cicalini che entra in area e spiazza il portiere chiudendo definitivamente il match.

Il Cecina è apparsa una squadra più matura e tecnicamente preparata ma ha un attacco troppo leggero, il Piombino da canto suo ha ancora bisogno di tempo per amalgamarsi, ma ha buone soluzione offensive e una importante forza fisica.


Migliore in campo ATLETICO PIOMBINO : CECCARELLI

Migliore in campo SPORTING CECINA : GIANNINI

Commento di : swans