• 12 Memorial Miguel Vitulano - 2004
  • 17/09/2020 20:00:00
  • Crea pdf Crea pdf
  • CITTA DI PONTEDERA
    Scarpa
    Romei
  • 2 - 1 17/09/2020 20:00:00
  • CARRARESE
    Autorete

Commento


CITTA DI PONTEDERA: Borghini, Colombini, Innocenti, Disegni, Faye Serigne B., Di Bella, Magozzi, Faye Serigne S.(10), Pasquali (9), Romei, Scarpa. A disp.: Targioni, Crecchi, Novi, Martucci, Del Carlo, Senese, Schiavone, . All.: Caponi Manuel
CARRARESE: Gatti, Villa, Iacob, Cacciatori, Bonafede, Bianchi, Guidi, Tognocchi, Carpentieri, Baldecchi, Bologna. A disp.: Ragonesi, Bernuzzi, Faconti, Zeka, Pucci, Zaccagna, Scaletti, Grasso, Negri. All.: Ratti Davide
RETI: Scarpa, Autorete, Romei


Parte la dodicesima edizione del Memorial Miguel Vitulano con le sfide tra Pontedera, Livorno, Pistoiese e Carrarese che si giocano un posto nel tabellone principale.
Dopo la vittoria a Collesalvetti del Livorno sulla Pistoiese per 4-2 scendono in campo al Nuovo Marconcini, Pontedera e Carrarese per la seconda gara della prima serata.
Subito un cambio nel prepartita nei granata con Crecchi, infortunato, che lascia il posto a Colombini, mentre anche la Carrarese deve operare subito un cambio con Iacob che non ce la fa a continuare e viene sostituito da Faconti.
Partono subito forte i padroni di casa, con Magozzi che arriva al tiro dopo un'azione sull'asse Disegni-Romei, ribatte però la difesa.
E' però la Carrarese a passare in vantaggio, Bologna sfrutta una serie di rimpalli per involarsi verso Borghini, l'estremo difensore granata respinge con i piedi, ma la palla carambola su Faye Segne B. e finisce in fondo al sacco.
La reazione del Pontedera è però rabbiosa e subitanea, azione sull'asse Romei- Scarpa e pareggio del numero 11 granata che ristabilisce la parità.
Il Pontedera insiste, e prima Magozzi e poi Pasquali, impegnano Gatti; Romei, vera spina nel fianco sulla sinistra della difesa carrarese, serve in area Disegni, tiro però debole e l'azione sfuma.
Proprio allo scadere della prima frazione di gioco ci riprova la Carrarese, con Bologna che riesce ancora ad involarsi verso la porta avversaria, palla per Baldecchi, ma Borghini respinge sicuro.
Subito pericolosi in nuovi entrati del Pontedera, Senesi e Del Carlo, che però alza sopra la traversa.
La stanchezza affiora ad inizio secondo tempo, fase in cui non si registrano grosse occasioni ed i mister operano ancora alcuni cambi.
E' sempre Romei che si mostra sempre pericoloso sia quando parte da destra sia quando mister Caponi decide di invertire le fasce e portarlo sulla sinistra; in una delle sue scorribande il numero 10 granata entra in area e subisce fallo. Si incarica lui stesso della trasformazione e porta il Pontedera in vantaggio.
Il Pontedera legittima la vittoria anche nel finale di casa ancora con Romei e con una traversa colpita da Guidi che rischia l'autogol.
Dopo due minuti di recupero il fischio finale che regala i tre punti al Pontedera.
Domani si replica con Livorno - Carrarese e Pontedera - Pistoiese.

Commento di : campio