pippo Giovanissimi Regionali GIR.A
  • Giovanissimi Regionali GIR.A
  • Sporting Cecina
  • 0 - 5
  • Cattolica Virtus


SPORTING CECINA: Bartoli, Tortorici, Albano, Maio, Sergi, Mori, Startari, Pedrali, Donatone, Giannini, Mordini. A disp.: Pesucci, Tripodi, Mezzetti, Costa, Maenza, Fulceri. All.: Daniele Del Tongo.
S.M. CATTOLICA VIRTUS: Basile, Nannelli, Marconi, Gabbrielli, Carcani Pietro, Bettoni, Rosi, Di Blasio, Campagna, Moscardi, Manetti. A disp.: Carcani Niccolò, Masi, Vannini, Mazzei, Nappa, Robiglio, Carcani Tommaso. All.: Francesco Vallini.

ARBITRO: Barone di Pisa.

RETI: 3 Campagna, Marconi, Tommaso Carcani.



Un dolce rientro alla base quello della Cattolica Virtus al termine della lunga trasferta in riva al mare al cospetto dello Sporting Cecina; il risultato finale non concede molto spazio alle interpretazioni, ma il punteggio se da una parte premia il valore di una Cattolica brillante e in grande forma, dall’altro punisce fin troppo severamente uno Sporting Cecina comunque protagonista di una gara positiva, affrontata a viso aperto e cercando di proporre il proprio gioco. Complessivamente i 70’ di gioco sono filati via intensi e combattuti, su ottimi ritmi; notevole l’intensità impressa al match dalla formazione giallorossa, ma il Cecina ha provato sempre a ribattere colpo su colpo. La forza del 4-3-3 proposto da mister Francesco Vallini emerge a chiare lettere però già al termine dei primi 35’ di gioco, che vanno in archivio sul parziale di zero a tre. Mattatore assoluto del primo tempo è il bomber fiorentino Campagna, che realizza una splendida tripletta confezionando tre reti molto simili, che si materializza tramite altrettante conclusioni potenti e precise da posizione defilata. Nella ripresa i locali provano a reagire ma, penalizzati da alcuni episodi sfavorevoli, non riescono nell’intento; la Cattolica di contro gestisce al meglio ogni fase di gioco e impreziosisce la propria prestazione con altre due segnature: il punto del quattro a zero lo realizza Marconi, con un pregevole colpo di testa sugli sviluppi di una punizione da posizione decentrata. Nel finale spazio poi anche per il quinto e ultimo gol, quando Moscardi propone una bella discesa lungo la fascia sinistra per poi crossare con precisione al centro dell’area locale; Tommaso Carcani sceglie alla perfezione il timing per l’inserimento e conclude in fondo al sacco.
DOPO IL 90°
Ecco il commento del tecnico ospite Vallini al termine della gara: “In questo campionato non esistono partite dall’esito scontato, e neanche questa lo era; anzi, voglio fare i miei complimenti ai nostri avversari di giornata, che non hanno mai rinunciato a proporre il loro gioco. Molte le note positive che ho raccolto per quanto riguarda i miei ragazzi, che si sono espressi su ottimi livelli, proponendo una fase offensiva brillante e senza concedere niente ai loro attaccanti”.

Calciatoripiù: Gabbrielli, Marconi, Campagna e Rosi (S.M. Cattolica Virtus).



$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI