pippo Allievi Regionali GIR.B
  • Allievi Regionali GIR.B
  • Colline Pisane
  • 1 - 1
  • Bellaria Cappuccini


COLLINE PISANE: Barbaro, Aiello, Campana, Fantozzi, Nannicini, Bindi, De Magistris, Filippi, Nardi, Baldini, Lorenzonetto. A disp.: Lulli, Gufoni, Morelli J., Dini, Malta, Nutini, Ferretti. All.: Marco Bencreati.
BELLARIA CAPPUCCINI: Romano, Fiorentini, Bullari, Andrei, Colombini, Sormani, Bertini, Mosso, Milo, Filippeschi, Paduano. A disp.: Lancioni, Bernacchi, Galletti, Albano, Taverni, Niang. All.: Alessandro Menicagli.

ARBITRO: Plantamura di Pisa.

RETI: 20’ Colombini, 23’ Filippi.



Termina in parità la sfida tra Colline Pisane e Bellaria Cappuccini che si spartiscono la posta in palio a conclusione di una partita combattuta e condizionata dal forte vento che ha complicato le giocate delle due compagini. Al principio la partita risulta equilibrata, con le due squadre che non si sbilanciano, ponendo particolari attenzioni alla fase difensiva. La sfida procede così senza sussulti sino al 20’ quando arriva l’improvviso vantaggio ospite. Colombini recupera palla sulla tre quarti, fa due passi e lascia partire un tiro con una traiettoria strana che sorprende Barbaro, insaccandosi centralmente. Le Colline Pisane reagiscono immediatamente e dopo tre minuti trovano il pareggio grazie a Filippi che ribadisce in rete una precedente conclusione da calcio piazzato di Baldini terminata sulla traversa. Galvanizzati dal gol i padroni di casa continuano ad attaccare e al 26’ si rendono insidiosi con Nardi che, dopo essere andato via sulla fascia sinistra, entra in area e calcia da posizione defilata, trovando la parata centrale di Romano. Trascorrono due minuti e sono ancora i locali a costruire una palla gol per mezzo di De Magistris che effettua un cross teso in area ospite, su cui Nardi non riesce ad intervenire per questioni di centimetri. Il Bellaria Cappuccini prova ad allentare la pressione dei locali con un tiro di Filippeschi ben parato da Barbaro, ma rischia nel finale di frazione su una conclusione di De Magistris che si stampa sulla traversa, lasciando il risultato invariato sull’1-1 sino all’intervallo. La ripresa risulta meno spettacolare, con le due squadre che non riescono a rendersi pericolose come in precedenza. Le uniche occasioni degna di nota, infatti, corrispondono a due conclusioni di Filippi che costringono all’intervento in tuffo Romano. Ad eccezione di queste occasioni il cronometro scorre senza ulteriori sussulti, sancendo un’1-1 finale che permette ad entrambe le compagini di muovere la propria classifica.
Calciatoripiù
: nel Bellaria Cappucini buone le prove di Colombini e Bertini. Per le Colline Pisane ottima la prestazione offerta da Filippi.


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI