pippo Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Empoli
  • 1 - 2
  • Pisa


EMPOLI: Pellegrini, Gremigni (59’ Giampa), Vannucci, Bellini (60’ Motti M.), Gemignani, Zini Al., Zini An., D’Ausilio (56’ Mattei), Djibly, Islanay (56’ Da Pozzo), Zappella. A disp.: Motti L, Fulignati, Chimenti. All.: Andrea Cupi.
PISA: Lampignano, Di Marzo, D’Angina (21’ Mammarella), Baronti, Chiavacci, Anichini, Baldini, Gijli (74’ Filianti), Maggiari (69’ Gabrielli), Gianardi (66’ Rocca), Zangrilli (79’ Tonacci). A disp.: Masotti, Chinelli, Jacopini, Giappi. All.: Massimo Innocenti.

ARBITRO: Bertini di Lucca.

RETI: 15’ Gianardi, 40’ Maggiari, 79’ Zappella.
NOTE: ammoniti Gemignani, Zini Al, Giampa, D’Angina, Zangrilli.



Un Pisa tonico e ben messo in campo ha avuto la meglio su un Empoli apparso in ritardo di condizione e un po’ spaesato. I ragazzi di mister Innocenti, almeno sino agli ultimi scampoli della partita, hanno dimostrato maggior organizzazione di gioco e brillantezza rispetto all’undici guidato da Cupi. Al 3’ registriamo la prima occasione da gol per i padroni di casa. D’Ausilio mette una bella palla in profondità per Il numero sette Zini, che però a tu per tu col portiere calcia debolmente. Al 4’ rispondono i neroazzurri con un bel cross di D’Angina messo provvidenzialmente in angolo da Gemignani. All’11’ è ancora il Pisa a farsi pericoloso con Baldini che offre un bel filtrante a Maggiari che non ci arriva di un niente. Al 13’ ci prova Gijli, ma Pellegrini riesce ad opporsi alla conclusione del centrocampista. Al 15’ il risultato si sblocca: Maggiari crossa dalla destra, Gianardi controlla in area, tira e firma l’1-0. Al 17’ l’Empoli prova a raggiungere il pari,ma la punizione di D’Ausilio è centrale e viene facilmente parata da Lampignano. Al 40’ i neroazzurri mettono a segno il raddoppio. Baldini calcia una bella punizione dal limite, Pellegrini respinge con l’aiuto del palo, ma sulla ribattuta si avventa come un falco Maggiari che sigla il momentaneo zero a due.
Nella ripresa assistiamo ad una girandola di cambi, i primi venti-venticinque minuti di gioco non sono esaltanti. Il Pisa pensa principalmente a difendere il doppio vantaggio, mentre l’Empoli non riesce ad organizzare manovre che abbiano una certa efficacia e pericolosità. La prima emozione del secondo tempo arriva infatti soltanto al 70’, quando il subentrato Rocca si coordina bene calciando al volo da fuori area. Palla non lontana dal secondo palo. Al 77’ L’Empoli avrebbe una grande chance per riaprire il match,ma Djibly calcia incredibilmente fuori a pochi passi dalla porta. Infine al 79’ gli azzurri trovano il gol con un bel sinistro da fuori di Zappella che lascia di sasso Lampignano. 1-2. Seguono quattro minuti di recupero in cui però l’Empoli non riesce ad acciuffare il pareggio e il Pisa può dunque gioire.

Calciatoripiù: Federico Gemignani (Empoli) 6,5
: Il capitano azzurro è l’unico ad offrire una buona prestazione in un Empoli che deve ancora registrare tanti meccanismi se vuol essere protagonista in questa stagione. Buon mix di qualità e forza fisica. Iacopo Gianardi (Pisa) 6,5: Gioca un buonissimo primo tempo, inventando buone giocate e realizzando, con gran freddezza, la rete del momentaneo 0-1. Francesco Maggiari (Pisa) 7,5: L’ex Carrarese confeziona l’assist a Gianardi per la rete del vantaggio e segna il raddoppio con un gesto da attaccante d’area consumato.

Gianni Capuano

$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI