pippo Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Carrarese
  • 1 - 0
  • Empoli


CARRARESE: Gavellotti, Pedruzzi, Francini (57’ Michelotti), Navarri, Andrei, Baglini, Ferulli (74’ Marchetti), Amico, Berzolla (76’ Bedini), Neri, Pierucci (65’ Benassi). A disp.: Maccabruni Luca, Contipelli, Del Freo, Cozzolino, Olmi. All.: Maurizio Antonucci.
EMPOLI: Pellegrini, Gremigni, Vannucci (43’ Giampà), Bellini, Gemignani, Zini Alessio, Zini Andrea, D’Ausilio (65’ Mattei), Fall (73’ Motti Matteo), Islamay (59’ Da Pozzo), Zappella. A disp.: Motti Lapo, Chimenti. All.: Andrea Cupi.

ARBITRO: Matteo Frosini di Pistoia, coad. da Vanni e Menchini di Viareggio.

RETE: 55’ Pierucci.
NOTE: ammonito Neri al 37’, Pedruzzi al 60’, Navarri al 71’.



Vittoria interna per la Carrarese di mister Antonucci che batte il giovane Empoli di mister Cupi e conferma i suoi progressi delle prime giornate di campionato. Nel primo tempo l’incontro viene giocato prevalentemente a centrocampo: le due squadre si affrontano cercando di non prestare il fianco agli avversari e ne viene fuori una gara avara di emozioni. L’Empoli imposta bene le manovre con i mediani Bellini e D’Ausilio, ma non impensierisce mai Gavellotti anche per l’ottimo filtro della mediana e della difesa locale. Oltre a contenere bene, i locali pungono in due circostanze: prima Pierucci calcia centrale davanti a Pellegrini; poi su un traversone Andrei anticipa il diretto avversario ma di testa manda di poco a lato.
Nel secondo tempo al 55’ arriva il vantaggio dei locali: azione dirompente della Carrarese: dalla difesa Francini salta un avversario, in avanti serve D’Amico che dal vertice dell’area si accentra e lascia partire un bel tiro che Pellegrini riesce a parare; sulla respinta si avventa Pierucci che di potenza supera l’incolpevole numero 1 azzurro. Al 70’ buona possibilità per il raddoppio degli azzurri di casa: il tentativo su punizione dal limite di Neri però viene sventato dall’ottimo intervento di Pellegrini, che si ripete anche sul tentativo di ribattuta di Benassi. Vittoria nel complesso meritata per la Carrarese, che ha creato di più degli ospiti i quali comunque si sono ben distinti anche stavolta sul piano del gioco.


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI