pippo Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Tuttocuoio
  • 1 - 2
  • Empoli


TUTTOCUOIO: Giusti, Torri, Ciurli (65’ Cambi), Ferrini (71’ Verrillo), Barraco (78’ Verzoni), Giari, Rovai, La Torraca (76’ Luschi), Novi (70’ Montecalvo), Barsotti (50’ Pellegrini), Colombo (64’ Camposeo). A disp.: Agabiti. All.: Marco Bencreati.
EMPOLI: Pellegrini, Giampà, Vannucci, Bellini, Gemignani, Zini Alessio, Zappella, D’Ausilio, Fall, Islamaj, Zini Andrea. A disp.: Motti Lapo, Gremigni, Chimenti, Dapozzo, Motti Matteo. All.: Andrea Cupi.

ARBITRO: Giosuè Mario D'Apice di Arezzo, coad. da Cecchini e Cherubini di Carrara.

RETI: 8’ rig. Ferrini, 50’ Vannucci, 73’ Fall.



Partono forte gli azzurri ospiti di mister Cupi: nei primi cinque minuti la squadra empolese crea la prima occasione da rete dell’incontro con Fall ma Giusti riesce a tenere inviolata la sua porta. Al primo affondo però la formazione di casa si porta in vantaggio: siamo all’8’ quando Colombo tenta una bella incursione in area e finisce a terra dopo il contatto con D’Ausilio. L’arbitro indica il dischetto ed espelle il numero 8 ospite per fallo da ultimo uomo. Dal dischetto si incarica di battere Ferrini che trasforma per l’uno a zero dei suoi. Il pallino del gioco rimane alla squadra di casa che, ben disposta in campo dal bravo mister Bencreati, continua ad imbastire ottime trame di gioco e interessanti verticalizzazioni per le punte; nella prima mezz’ora sono i locali a farsi preferire, mentre l’Empoli cerca di contenere e soltanto con qualche lancio riesce ad avvicinare la porta difesa da Giusti. Nel momento più favorevole però il Tuttocuoio non riesce a sfruttare la superiorità numerica: le possibilità più interessanti sono sui piedi di Rovai e Novi, ma i giocatori di casa mancano di precisione davanti a Pellegrini. Si va al riposo con la squadra di mister Bencreati (squadra imbottita come al solito di ’98; ovviamente tutti ’98 come da regolamento tra gli azzurri) in vantaggio meritatamente.
Al rientro in campo la squadra di mister Cupi si propone in attacco e mostra tutt’altro approccio rispetto alla prima frazione: i ’98 azzurri premono sull’acceleratore e dopo dieci minuti trovano il pareggio. Sugli sviluppi di un cross laterale il portiere locale Giusti non riesce a trattenere, così ne approfitta Vannucci per segnare l’uno a uno. Sull’uno a uno le squadre sembrano quasi accontentarsi del pareggio: la stanchezza si fa sentire e la gara vive una fase di stallo a centrocampo. Al 73’ però l’Empoli trova il vantaggio: l’esterno Zini serve al centro un buon pallone per Fall che beffa Giusti, che sembrava pronto all’anticipo, ed insacca la rete del due a uno. Dopo la girandola delle sostituzioni, i locali cercano il tutto per tutto per acciuffare il pareggio: i neroverdi accelerano per cercare il pareggio ma le occasioni capitate (con un colpo di testa di Rovai e con una deviazione di Giari su un calcio piazzato) non vengono finalizzate. L’ultima azione, in pieno recupero, vede protagonista il neo entrato Verrillo che arriva con un attimo di ritardo e non riesce a superare l’estremo difensore ospite. Si conclude così con la vittoria degli ospiti una bella partita: bisogna dar merito alle due compagini di aver giocato ad altissimi livelli; bravi gli ospiti che, grazie alla loro esperienza a livello professionistico, porta a casa i tre punti. Escono tra gli applausi i locali: si vede nell’undici del Tuttocuoio l’impronta del bravo mister Bencreati che sta facendo un ottimo lavoro con questo gruppo.

Calciatoripiù: Ferrini, Colombo e Rovai (Tuttocuoio); Gemignani, Zappella e Fall (Empoli).


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI