pippo Allievi Provinciali
  • Allievi Provinciali
  • Amiata
  • 0 - 1
  • Chiusi


AMIATA: Mazzi, Rossi, Agrimonti, Vartolo, Magrini, Balla, Santelli, Luli, Silvestrini, Colombini, Netti. A disp.: Bisconti, Capezzali, Suke, Chiric, Dobre, Barzottini. All: Massimiliano Zilianti.
N.S.CHIUSI: Mangiavacchi, Dini, Volpi, Bologni, Doganieri, Pinzi, Sadiki, Del Ticco, Convito, Zilianti, Pagliccia C. A disp.: Antinoro, Axinte, Benucci, Cardetti, Ciarini, Pagliccia S., Romoli, Khtella, Trabalzini. All.: Leonardo MOrgantini.

ARBITRO: Mainò di Arezzo.

RETE: Convito.



Si affrontano le due migliori squadre del campionato e quindi il clima è teso. La sfida si deciderà dagli undici metri con gli ospiti bravi nel finalizzare ed i locali a fallire il tentativo di trasformazione. Il campo pesante per la pioggia, è comunque giocabile. Le due formazioni scendono in campo piuttosto timorose e nei primi minuti non si registrano particolari occasioni. Dopo essersi sciolte, prima è il Chiusi ad avere la grande occasione con Sadiki che, a tu per tu col portiere, si fa chiudere lo specchio dall’ottimo intervento del numero 1 di casa. L’Amiata, pur sviluppando un bel gioco e bella manovre, non riesce ad impensierire Mangiavacchi. Al di là dell’unica occasione citata, il gioco ristagna a centrocampo. Il secondo tempo inizia sulla falsariga della prima frazione con gli ospiti che hanno una grande occasione con Doganieri che, su angolo di Del Ticco, impatta male spedendo a lato. Al 30’ arriva il rigore per il Chiusi: azione d’angolo nella quale il direttore di gara vede un fallo di mano. SI pende la responsabilità Convito che non spiazza il portiere che però non riesce ad evitare il gol. Reazione dell’Amiata che cerca di reagire: qualche scontro duro e un rigore molto discutibile per i padroni di casa. Dal dischetto 10 calcia non benissimo e Mangiavacchi neutralizza. I locali spingono, ma lasciano spazi al contropiede avversario con Ciarini che manca per due volte il colpo del ko. Il campo pesante non permette più giocate di fino e si arriva fino in fondo con il successo della formazione di mister Morgantini. Calciatorepiù: citazione particolare per Mattia Zilianti del Chiusi, figlio del presidente dell’Amiata, che disputa una prova eccellente.


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI