pippo Allievi Provinciali
  • Allievi Provinciali
  • Asta
  • 1 - 3
  • Amiata


ASTA: Pepi, Salomone, Mucciarelli, Guerrini, Carapelli, Cezma, Masini, Dringoli R., Dringoli G., Imperatore, Vicidomini. A disp.: Boscagli, Madoni, Muzzi, Martinelli, Pazienza, Mathlouthi, Fiaschi. All.: Cenni.
AMIATA: Mazzi, Rossi, Fallani, Ibraimi, Magrini, Agrimonti, Luli, Meskouri, Netti, Colombini, Silvestrini. A disp.: Barzottini, Bisconti G., Bisconti M., Santelli, Dobre. All.: massimiliano Zilianti.

ARBITRO: Della Marca di Siena.

RETI: Netti 2, Dringoli G., Magrini.



Troppe le assenze che hanno condizionato la partita dell'Asta contro una forte Amiata che ha tenuto il pallino del gioco per larghi tratti. Primo tempo che vede gli arancioblè sulla difensiva con l'attacco ospite che impegna in due situazioni Pepi, bravo a sventare i pericoli. I ragazzi di Cenni con poca convinzione stentano a ripartire e collezionano solo un paio di calci d'angolo che non portano eccessivi pericoli alla porta di Mazzi. Alla mezz'ora il gol di Netti che approfitta di un errato rinvio di Pepi e mette in rete il meritato vantaggio. La ripresa vede l'Asta reagire con vigore. Mister Cenni è costretto a sostituire un paio di giocatori scesi in campo con qualche acciacco ed impossibilitati a finire la partita. Il gol del pareggio arriva dopo un debole tiro di Muzzi che il portiere si lascia scappare dalle mani e Dringoli Giorgio mette dentro da pochi passi. L'Amiata accusa il colpo e non riesce più ad affacciarsi nell'area dei locali. Martinelli scodella due bei palloni in area e su uno di questi si avventa Carapelli che in acrobazia non riesce a deviare in rete. Nel momento migliore dell'Asta arriva il nuovo vantaggio ospite con un pallone messo in area che Netti, lasciato colpevolmente solo, controlla con un bel gesto tecnico e scarica in rete battendo l'incolpevole Pepi. L'Amiata commette qualche fallo di troppo ma è Dringoli Giorgio a prendersi un rosso per doppia ammonizione che lascia gli arancioblè in dieci. Nonostante l'inferiorità numerica, Muzzi avrebbe la palla del pareggio ma il tiro da favorevole posizione risulta troppo strozzato ed è facile preda di Mazzi. Nel recupero arriva il terzo gol per gli ospiti che su azione di calcio d'angolo mettono al sicuro il risultato.


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI