pippo Giovanissimi Provinciali
  • Giovanissimi Provinciali
  • Asta
  • 1 - 0
  • Amiata


ASTA: Cultrera, Lionetti, Lodde, Fabbri, Cakoni, Brizzi, Minucci, Fabiani, Pagni, Di Dio, Lodovichi. A disp.: Lancia, Fusi, Regoli, Ricci, Tozzi, Bennini, Carniani, Verdiani. All.: Bianchini.
AMIATA: Andrei, Piccini, Boffa, Perugini, Suke, Sacchi, Sani, Bisconti, Anghel, Alabay, Porcelloni. A disp.: Giusti, Sbrolli, Nicastro, Capecchi. All.: Matteo Papalini

ARBITRO: Akinocho di Siena.

RETE: Di Dio.



Vittoria di misura dell’Asta che fatica a trovare spazi nelle maglie della retroguardia ospite. La formazione di mister Papalini infatti si presenta all’appuntamento conscia delle difficoltà e quindi molto raccolta dietro per non lasciare possibilità alla manovra degli arancioblè di portare ad occasioni. L’intento degli ospiti riesce bene fino a quando Di Dio si avventa su una corta respinta della difesa ospite e batte imparabilmente il portiere per l’1-0. Anche nella ripresa, nonostante lo svantaggio, l’Amiata non cambia atteggiamento e rimane arroccato nella propria tre quarti cercando di non lasciare spazi per la ripartenza dei padroni di casa. I ragazzi di mister Bianchini comunque arrivano alla conclusione pericolosamente in più circostanze. Le occasioni più ghiotte dell’Asta si concentrano nella fase centrale con Brizzi che cogli la traversa su punizione e con un cross di Lodovichi che, deviato in mischia, costringe Andrei alla prodezza. Poi i locali cercano gloria dalla lunga distanza con Fabiani e Bennini ma il punteggio non cambia più. Ai ragazzi di mister Bianchini rimane l’1-0; e non è poco!


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI