Campionando.it

    Virtual League Allievi B   ZENITH AUDAX - SCANDICCI    3 - 4

Finalissima da applausi per la Virtual League Allievi B, Scandicci e Zenith Audax hanno dato vita ad un incontro appassionante e vibrante, degna conclusione di un bellissimo torneo che ha visto la presenza di ben venticinque formazioni da tutta la Toscana.
Nei primi minuti parte meglio lo Scandicci che sfrutta la velocità di Giannini, vera spina nel fianco della difesa avversaria; al decimo un gran tiro dell'attaccante blues trova l'estremo difensore della Zenith pronto alla deviazione in angolo.
Poi però la gara si equilibra con occasioni da entrambe le parti; al ventunesimo occasionissima Zenith, ma sul ribaltamento di fronte è Coveri a presentarsi davanti al portiere non trovando però il bersaglio.
Il gol che spezza l'equilibrio è di pregevole fattura: tocchi di prima per la Zenith e il 'solito' sinistro di Scardilli porta in vantaggio la formazione pratese.
Il finale di tempo è però tutto dello Scandicci; ancora Giannini impegna il portiere con un gran tiro da fuori, al 43' la Zenith rimane in dieci per un fallo da ultimo uomo e proprio allo scadere su una percussione centrale di 'Canapone', Giannini trova il meritato 1-1.
Ancora Scandicci alla ripresa del gioco; Coveri si fa ipnotizzare dal portiere avversario, ma pochi minuti dopo riceve in area e trova il 2-1 di sinistro.
Lo Zenith sembra un po' alle corde, ma al 59', grande ripartenza su un calcio d'angolo a favore dello Scandicci, e Braccesi trova il gol del 2-2.
Anche in dieci la Zentih Audax ci crede; al 68' gran cambio di gioco, Scardilli rientra sul sinistro, serve Corsi che però trova prontissimo il portiere dello Scandicci; è ancora Scardilli ad impensierire la retroguardia dei Blues e a dieci minuti dal termine è lesto in area a scaricare il sinistro in porta per il 3-2.
Non è finita, e pochi minuti dopo, Giannini, partito sul filo del fuorigioco, infila la difesa pratese trovando il 3-3 che manda le formazioni ai supplementari dopo 90 minuti di vero spettacolo!.
Squadre un po' stanche nell'overtime, ma il gol che deciderà la Virtual League è veramente di pregevole fattura; triangolazione Urbinati, Coveri, Giannini e gran sinistro nel sette per il definitivo 4-3 al 100 minuto di gioco.
La Zenith Audax ci prova fino all'ultimo e recrimina per un contatto su Corsi in area nel finale di gara.
Finisce con la 'festa virtuale' dei Blues e un ringraziamento veramente di cuore e sincero da Calciopiù e Campionando per lo spirito e la serietà con cui tutte e venticinque le squadre hanno partecipato al torneo... arrivederci a presto sul campo verde!