Campionando.it

    Lattacco strumentale a Cosimo Sibilia

Dopo il ricorso presentato da un'Associazione di Consumatori nei confronti del presidente della Lnd Cosimo Sibilia all'autorità competente e la richiesta del decadimento della carica nei confronti di Sibilia, si attendono nei prossimi giorni gli sviluppi giudiziari della vicenda. La vicenda appare giustificata, secondo la legge, da un punto di vista formale ma assolutamente priva di qualsiasi significato sostanziale. Quanti deputati e senatori in tutti questi anni hanno ricoperto sia la carica di presidente di Federazione che quella elettiva a livello politico? Quanti voci si sono alzate per denunciare questa situazione? I casi sono tantissimi ma non ci sono state né denunce né richieste di dimissioni. Mentre infuria la battaglia sul prossimo presidente della Figc fra Gravina e Sibilia, anche questa situazione potrebbe inquadrarsi in una lotta politica - sportiva senza esclusioni di colpi. Piuttosto sono giorni decisivi per la riforma dello sport voluta dal ministro Vincenzo Spadafora e osteggiata da più parti, pezzi della maggioranza compresa. Ricordiamoci che c'è in ballo l'abolizione del vincolo sportivo, un tema che riguarda tantissime società e che potrebbe avere sviluppi sconvolgenti. Occupiamoci di questo. Ne va del salvataggio di un mondo di per se stesso, vista la pandemia, in grave crisi. Gli attacchi strumentali a Sibilia rimandiamoli al mittente.
Alessio