Campionando.it

CAMPIONATO PROMOZIONE TOSCANA GIR. C - Giornata n. 18

Atletico Etruria-Urbino Taccola 2-0

ATLETICO ETRURIA: Salvadori, Termine (89° Calandrino), Magnani, Mucci, Ferretti C. (93° Pizzi F.), Ercoli, Tantone (88° Puccioni), Nobile, Barnini, Romeo, Moni (67° Rinaldi). A disp.: Pampana, Stefanini, Morra, . All.: Natali Fabio
URBINO TACCOLA: Carpita, Taglioli (88° Buono), Pietranera (94° Coulibaly), Cecchi (90° Gulisano), Lazzerini, Laniyonu, Cavallini, Principe (84° Fierro), Igbineweka (93° Franchi N.), Anzillotti, Ghelardoni. A disp.: Filippelli, Dembele, . All.: Frassi Alessandro
ARBITRO: Ricci Mirco di Viareggio, coad. da Cecchini Francesco di Carrara e Reale Enrico di Carrara
RETI: 82° Tantone, 87° Tantone
NOTE: Ammoniti Termine, Tantone, Puccioni, Principe, Ghelardoni.
Aurora Pitigliano-Albinia 3-1

AURORA PITIGLIANO: Castra, Maresi, Mei, Doganieri, Giorgi, Bernardini, Dozi, Silvestri, Radicetti (84° Medori), Bianchi, Abis. A disp.: Franci, Nucci, Guidotti, Lazzeri, Vignoli, . All.:
ALBINIA: Cogno, Melfi (64° Bigliazzi), Rosati, Isidori, Lupi, Zaccariello (88° Sabatini), Dell Aversana, Tamalio, Nieto, Fagnoni (88° Troncarelli S.), Coli (61° Tuoni). A disp.: Costagliola, Amorevoli, . All.:
ARBITRO: Giordano Stefano di Grosseto, coad. da Stella Gianluca di Grosseto e Matteucci Alessio di Livorno
RETI: 15° Lupi, 18° Giorgi, 20° Abis, 57° Radicetti
NOTE: Ammoniti Giorgi, Isidori, Zaccariello, Nieto.
Centro Storico Lebowski-Cascina 1-2

CENTRO STORICO LEBOWSKI: Tarchi, Formigli, Vegni, Geri, Rustioni (64° Conti), Pini, Frutti, Fornai, Lazzerini (70° Ferravante), Cubillos, Semplici. A disp.: Morganti, Lusini, Polo, Giorgetti, Spiga, Sassanelli. All.: Castorina Roberto
CASCINA: Rossi, Puleo (76° Rodella), Mattiello, Naldini, Lotti, Hemmy A., Puccini, Susini, Vaglini, Giudici (88° Aiello), Borselli (64° Morelli). A disp.: Mansani, Spella, Casarosa, Micheletti, Pellegrino, Colombini. All.:
ARBITRO: Tarocchi Dario di Prato, coad. da Pellegrini Simone di Prato e Rudaj denald di Pistoia
RETI: 50° Vaglini, 83° Cubillos Rig., 87° Vaglini
NOTE: Ammoniti Geri, Rustioni, Pini, Cubillos, Naldini, Vaglini, Giudici, Borselli, Aiello, Morelli.

CENTRO STORICO LEBOWSKI - CASCINA
1 - 2
27-1-2019

FORMAZIONI
Centro Storico Lebowski:
Tarchi, Formigli, Vegni, Geri, Rustioni (65' Mamma), Pini, Frutti, Fornai, Lazzerini (71' Ferravante), Cubillos, Semplici (65' Conti). A disp.: Morganti, Lusini, Polo, Giorgetti, Spiga, Sassanelli.
Allenatore: Andrea Serrau.
Cascina:
Rossi, Puleo (77' Rodella), Mattiello, Naldini, Lotti, Hemmy, Puccini, Susini, Vaglini, Giudici (88' Aiello), Borselli (65' Morelli). A disp.: Mansani, Spella, Casarosa, Micheletti, Pellegrino, Colombini.
Allenatore: Luca Polzella.
ARBITRO: Tarocchi di Prato.
ASSISTENTI: 1° Pellegrini di Prato, 2° Rudaj di Prato.
RETI: 49', 87' Vaglini; 83' Cubillos.
NOTE: Ammoniti: 15' Pini (L), 17' Borselli (C), 31' Rustioni (L), 43' Naldini (C), 58' Geri (L), 67' Cubillos (L), 76' Vaglini (C), 82' Morelli (C), 86' Giudici (C).
COMMENTO
Il Centro Storico Lebowski viene superato di misura dal Cascina davanti al proprio pubblico al termine di una partita equilibrata, dove i padroni di casa hanno fatto meglio nella prima frazione mentre la ripresa è stata appannaggio degli ospiti, che hanno cambiato marcia e sono riusciti ad aggiudicarsi l'intera posta in palio.
Il primo tempo ha visto partire il Centro Storico Lebowski molto determinato, tanto che già al 1' Cubillos impegna Rossi con una conclusione dal limite dell'area ospite al termine di una veloce ripartenza; la pressione dei padroni di casa è costante ed al 5', sugli sviluppi di un calcio d'angolo dalla destra, è Pini che va alla conclusione di testa ma la palla si perde sul fondo. All'11' il Centro Storico Lebowski va vicino al vantaggio con la più bell'azione dell'incontro per i padroni di casa grazie ad uno scambio in velocità fra Lazzerini e Cubillos, con Lazzerini che con un preciso passaggio mette Cubillos a tu per tu con Rossi nell'area piccola ospite ma la conclusione finisce sull'esterno della rete dando solo l'illusione del goal; lo scampato pericolo scuote il Cascina, che al 16' arriva per la prima volta alla conclusione con Naldini, ma la palla si perde ben oltre la traversa avversaria. La parte centrale della frazione si svolge par lo più fra le due tre quarti di campo, con le squadre attente a non scoprirsi troppo per non concedere ripartenze agli avversari; al 30' il Cascina torna a farsi vivo nell'area locale, ma la conclusione di Giudici non inquadra la porta difesa da Tarchi. Nella parte finale della frazione il Centro Storico Lebowski cerca di sbloccare la partita prima con la conclusione di Semplici dal limite dell'area avversaria al 35', mira imprecisa, poi al 42' con quella di Cubillos ancora ben smarcato da Lazzerini, Rossi non si lascia sorprendere; l'ultima iniziativa dei primi quarantacinque minuti è di marca ospite, ma la conclusione di Borselli non impensierisce Tarchi.
Il secondo tempo ha visto subito in apertura la conclusione in rovesciata di Lazzerini dal cuore dell'area ospite, finalizzando un cross dall'out di destra, ma la palla finisce a lato della porta difesa da Rossi; al 49' la partita si sblocca a favore del Cascina quando un veloce contropiede, favorito da un errato disimpegno della difesa di casa, porta Borselli a crossare dalla linea di fondo, lato destro d'attacco, verso il centro dell'area avversaria per l'inserimento preciso di Vaglini, che anticipa Tarchi e mette la palla in rete. Il Centro Storico Lebowski cerca di reagire subito allo svantaggio, ma la conclusione di testa di Pini, sugli sviluppi di un corner da destra, non inquadra la porta ospite; il Cascina inizia a prendere in mano le operazioni e con un gioco corale guadagna metri di campo costringendo gli avversari a difendersi a pieno organico. I padroni di casa cercano di tenere alta la squadra con i continui movimenti su tutto il fronte d'attacco di Lazzerini, che subisce spesso fallo e guadagna così delle preziose punizioni, utili in particolare per spezzare il gioco avversario ed allentare così la pressione; il Cascina va alla conclusione con Puccini dalla distanza, Tarchi devia in angolo, con Hemmy dal limite, mira imprecisa, con Borselli appena dentro l'area avversaria, Tarchi è attento, infine con Mattiello da lontano, palla sul fondo. Sul finire della partita il Centro Storico Lebowski cerca di guadagnare metri di campo ed all'81' torna a concludere verso la porta ospite, ma il tiro di Geri dal limite viene deviato in calcio d'angolo dalla difesa avversaria; sugli sviluppi del successivo calcio dalla bandierina, nella mischia in area di rigore, il direttore di gara vede un fallo di Morelli ed assegna il calcio di rigore ai padroni di casa. Sul dischetto si presenta Cubillos, che spiazza Rossi e mette la palla in rete alla sinistra del portiere avversario; il Cascina reagisce alla rete subita e torna con determinazione a premere gli avversari nella loro metà campo, tanto che all'87' riesce a riportarsi in vantaggio. Un veloce contropiede lungo l'out di sinistra mette in movimento Puccini, che crossa verso il centro dell'area avversaria per il puntuale inserimento di Vaglini, che riesce a superare con un preciso tocco l'uscita di Tarchi ed a firmare così la sua personale doppietta; nei minuti finali e nei quattro minuti di recupero ci sono ancora due conclusioni, una per parte, prima è il Centro Storico Lebowski che va vicino al pareggio con il colpo di testa in mischia di Conti, Rossi para senza difficoltà, poi è Morelli per gli ospiti che dal limite dei sedici metri impegna Tarchi.
I ragazzi di Polzella hanno vinto la partita controllando gli avversari nel primo tempo, cambiando marcia nella ripresa e capitalizzando al massimo le occasioni avute.
Il gruppo di Serrau ha disputato un buon primo tempo ma non è riuscito a sbloccare la gara, poi una disattenzione difensiva nella ripresa ha spianato la strada agli avversari ed è stato tutto più difficile, esce in ogni modo dal campo a testa alta.
CALCIATORIPIU': nel Cascina: Puccini per impegno, Giudici per continuità e Vaglini per le due reti che hanno deciso la partita; nel Centro Storico Lebowski: Pini per continuità, Lazzerini per impegno e Cubillos per la rete.

Commento di : slazze



Migliore in campo CENTRO STORICO LEBOWSKI : LAZZERINI

Commento di : slazze
Forcoli Valdera-Armando Picchi 0-0

FORCOLI VALDERA: Bulleri, Rossi (75° Delia), Paoli, Lorenzi, Salvini D. (88° Costagli), Kande, Favarin (75° Lenzi), Di Sandro, Baldini, Demi (73° Tarrini), Cavallini (85° Ndiaye). A disp.: Doveri, Sheshi, Coluccia, Degli Esposti . All.: Roventini Lorenzo
ARMANDO PICCHI: Malasoma, Imparato, Ghelardi, Bartorelli (81° Lazzerini), Caccio (10° Taddei), Felloni, Castagnoli (51° Pietranera), Balleri, Andolfi, Neri (81° Di Grande), Bachini (70° Dibatte). A disp.: Figaro, Cutroneo, . All.: Sena Nicola
ARBITRO: Ammannati Davide di Firenze, coad. da Fredianelli Luca di Grosseto e Romano Alessandro di Firenze
NOTE: Ammoniti Salvini D., Imparato.
Monterotondo-Gambassi 1-1

MONTEROTONDO: Bertocci, Ruggiero, Chimenti, Invernazzi (86° Barbieri), Cioli (66° Guareri), Casali, Martelli, Sammuri, Balie, Esposito, Pazzagli (51° Vannucci). A disp.: Bugelli, Falzone, Lorenzini, . All.: Ballerini Nicola
GAMBASSI: Nigi, Matteini, Posarelli, Botrini, Paoli, Salerno, Antonaccio (94° Boumarouan), Faraoni (69° Oliva), Cresti, Bartalucci, Bagnoli. A disp.: Nigro, Settepassi, Mori, Giubbolini, Cugnigni, . All.: Sarti Gianluigi
ARBITRO: Tofacchi Matteo di Livorno, coad. da Bertolini Luca di Livorno e Chernenkova Ilona di Piombino
RETI: 23° Antonaccio, 69° Guareri
NOTE: Espulso Chimenti. Ammoniti Ruggiero, Martelli, Sammuri, Esposito, Posarelli, Salerno, Bartalucci, Oliva, Boumarouan.
Pecciolese 1936-Pieve Fosciana 1-1

PECCIOLESE 1936: Carli, Benvenuti, Carlucci, Sireno, Giari, Gentili, Remedi (86° Rispoli), Remedi, Cosi, Guiggi, Fiorentini (79° Burgalassi). A disp.: Lazzerini, Merlino, Giachetti, Bonfigli, Giorgi, Miliani, Lami. All.:
PIEVE FOSCIANA: Regoli, Lucchesi, Sarti (86° Barsanti L.), Pellegrinetti, Pieri, Biagioni, Giusti G., Barsanti U., Giusti O. (77° Alfredini), Barsotti (65° Balducci), Dini. A disp.: Adami, Sesti, Fontanini, Teani. All.: Fracassi Stefano
ARBITRO: Borghi Mirko di Firenze, coad. da Andreani Andrea di Carrara e Mangini Mirko di Livorno
RETI: 71° Benvenuti, 94° Lucchesi
NOTE: Ammoniti Lucchesi, Giusti G., Barsanti U., Barsotti, Balducci.
San Donato Acli-Audace Galluzzo 1-1

SAN DONATO ACLI: Storai, Majuri, Polidori (87° Sabbatini), Gentili, Faenzi, Agnelli (75° Savini), Cosimi (39° Toninelli), Rigutini (82° Amorfini), Rispoli, Angelini (78° Fanciulli), Iabanji. A disp.: Leye, Bicocchi, . All.: Ripaldi Francesco
AUDACE GALLUZZO: Gelli, Khodin, Burgnich, Coulibaly (56° Quadri), Pisapia, Diegoli (88° Vecchi), Toccafondi (70° Geri), Antongiovanni, Fabbri, Leo, Pofferi (78° Forconi T.). A disp.: Bertini, De Muynck, Maresca, Nikaj, Leao. All.: Morandi Claudio
ARBITRO: Tonin Alessandro di Piombino, coad. da Ginanneschi Giacomo di Grosseto e Anello Arianna di Piombino
RETI: 55° Pofferi, 94° Faenzi
NOTE: Ammoniti Faenzi, Rigutini, Coulibaly, Leo, Quadri.
Venturina-Fratres Perignano 1-1

VENTURINA: Berrugi, Ferri, Fiorini, Lancioni, Busdraghi, Gherardini, Balestracci, Bussotti (85° Di Dato), Papa, Lunghi, Bastieri (51° Redi). A disp.: Quintavalle, Caioli, Madi, Garzella A., Ciurli, . All.:
FRATRES PERIGNANO: Rizzato, Marinelli (46° Piletti), Aliotta, Lelli, Genovali, Bonsignori (78° Galluzzi), Kavtaradze (58° Favilli), Pellegrini (65° Ndiaye), Roffi (74° Diop), Pitti, Kouko. A disp.: Puccioni, Ciardelli M., Pagni, De Panicis. All.:
ARBITRO: De Marco Alessio di Lucca, coad. da De Stefano domenico di Empoli e Pacini Matteo di Empoli
RETI: 23° Papa, 27° Lelli
NOTE: Ammoniti Ferri, Redi, Favilli.