• Serie DD
  • 16/06/2021 16:00.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Seravezza
    27' Vanni
  • 1 - 2 16/06/2021 16:00.00
  • Bagnolese
    9' Vincenzi
    34' Dembacaj

Commento


SERAVEZZA: Vene (83° Biagioni), Ferrante, Granaiola, Bortoletti, Bongiorni (72° Ricci), Grassi, Vannucci, Saporiti, Maccabruni, Bedini, Vanni (59° Fantini). A disp.: Podesta, Mancino, Castellani, Ferrante, Scottu, Satti. All.: Vangioni Walter
BAGNOLESE: Auregli, Calabretti (78° Cuoghi), Mhadhbi, Buffagni, Dembacaj, Vincenzi, Calabretti, Riccelli (78° Notari), Formato (89° Scarlata), Tzvetkov (72° Silipo), Marani (92° Scacchetti). A disp.: Ferrari, Gareri, Leonardi. All.: Gallicchio Claudio
ARBITRO: Matteo Mori di La Spezia
RETI: 9° Vincenzi, 27° Vanni, 34° Dembacaj
NOTE: Ammoniti Ferrante, Maccabruni, Formato, Marani.



I verdi azzurro cedono agli emiliani di misura
A una giornata dalla fine cambia la vetta del girone

Pozzi,
Il Seravezza Pozzi chiude la stagione tra le mura amiche perdendo la seconda gara consecutiva dopo quella di Livorno contro la Pro, racimolando solo due punti nelle ultime quattro gare. Nonostante tutto Granaiola & compagni ora ad un turno dalla conclusione dell'interminabile campionato sono in una posizione tranquilla, salvi e b en lontani dalla zona rossa del girone. E' stata la giornata dei commiati soprattutto di mister Walter Vangioni dove la scorsa settimana aveva annunciato che non guiderà più i nero verdi la prossima stagione presieduti dal fattivo Lorenzo Vannucci. Al termine della gara oltre aver celebrato le cento partite di Cristiano Podestà, i riflettori però erano tutti per il mister di Gallicano condottiero per cinque stagione del club versiliese dove ha ricevuto ancora molte attestazioni di stima dai sostenitori, dirigenti e addetti ai lavori, specialmente di affetto per tutto quello che ha ottenuto con la squadra.
Nel campionato dove ha visto al vertice il sorpasso del Fiorenzuola(2-0 al Mezzolara) nei confronti dell'ex capolista Aglianese sconfitta clamorosamente in casa dal Prato(1-2) ora i rosso blu sono i nuovi proprietari del loro destino nell'ultima giornata in programma sabato pomeriggio impegnati sul rettangolo del Sasso Marconi. Per quanto riguarda la retrocessione dopo il successo odierno del Sasso Marconi in casa della Sammaurese anticipa la retrocessione della Marignanese e Corticella. Il match del Buon Riposo si presentava con due compagini paghe del loro cammino, dopo aver raggiunto la sicurezza di disputare anche la prossima stagione nella quarta serie, ha visto i reggiani espugnare il campo toscano al termine di una gara accorta e per lunghi tratti anche un po' fortunosa, benino nel primo tempo male nella ripresa, alla fine l'ha spuntata ugualmente il team di mister Claudio Gallicchio.
Il confronto si apriva con il vantaggio ospite per mani di Vincenzi che raccoglieva sul secondo palo un assist beffando Venè, i verdi azzurri reagivano con le insidie di Saporiti e compagni, il levantino vedeva murato una conclusione da buona posizione. Poco dopo ci provava Bongiorni al rientro dopo tanto tempo con un rasoterra centrale senza esito.
Sono i locali a spingere, ottengono tre angoli consecutivi sugli sviluppi di due azioni corali, la prima bella triangolazione tutto di prima sull'asse Grassi-Saporiti per Bortoletti fuori. L'azione successiva Bedini per Saporiti tiro al volo che sfiora il palo alla sinistra di Auregli. In campo c'è una squadra sola il Seravezza cerca in tutte le maniere di pervenire al pari, 22' discesa sulla fascia di destra di Granaiola passaggio retro per Saporiti assist al buio per Vanni, tiro altissimo sopra la traversa. 24' Sponda di Vanni per l'onnipresente Gigi Grassi il suo tiro dal limite è una fotocopia di quello precedente.
Un minuto dopo Giacomo Vanni mette dentro il gol dell'1-1 di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla tra quarti di Saporiti. Nemmeno il tempo di riorganizzarsi arriva il nuovo vantaggio ospite con la pertica Dambacaj che di testa sfrutta un'uscita maldestra di Venè sotto porta per l'1-2, prima del riposo è Vanni di testa a mandare su incornata.
Nella ripresa il team di mister Vangioni presentava lo sgusciante Podestà e Davide Ferrante, il tema del match non mutava a fare la partita sono i locali, 8' Granaiola mette in mezzo dove Vanni di testa mette fuori, 9' la conclusione di Bortoletti è deviata dall'attento estremo difensore che devia in angolo, 11' rasoiata di Podestà devia nuovamente Auregli. Si intensifica il pressing locale, punizione di Grassi che si infrange sulla barriera, palla rimpalla rimanendo in area, Bortoletti si fa ribattere il tiro ravvicinato.22' Ottima girata del neo entrato Fantini di poco a lato, i numerosi cambi nell'ultima parte della sfida non incidono sul risultato, ci prova il neo entrato Ricci(classe 2003) che manda alto, mentre Maccabruni nel recupero si mangia il gol del 2-2.
Da segnalare nel finale di gara l'entrata tra i pali del Seravezza del giovane portiere Luca Biagioni(2003) . La compagine seravezzina sabato 19 (giornata completa anticipata) chiuderà la lunga maratona del torneo di serie D sul campo del Prato, mentre i reggiani ospiteranno i cugini del Forlì.
Seravezza Pozzi-Bagnolese 1-2

Seravezza Pozzi : Venè(83' Biagioni), Lorenzo Ferrante, Granaiola,Bortoletti, Bongiorni( 78' Ricci), Grassi, Vannucci( 46' mPodestà),Saporiti( 46' Davide Ferrante), Maccabruni, Bedini,Vanni( 58' Fantini)( a disp. Mancino, Castellani, Scottu,Satti) All. Vangioni
Bagnolese : Auregli, Calabretti, Mhadhbi, Dembacaj, Vincenzi, Calabrfetti( 82' Cuoghi),Riccelli(82' Notari), Formato( 79' Scacchetti), Tzvtkov( 75' Silipo),Marani( 87' Scarlata)( a disp. Ferrari,Gareri,Leonardi) All. Gallicchio

Arbitro : Mori di La Spezia coadiuvato da Cufari di Torino e Tuccillo di Pinerolo

Note : Ammoniti : Grassi, Maccabruni(RfQ), Buffagni per la Bagnolese, angoli 6-1, recupero 1t. 1' - 2t. 5'

a cura di Bruno Fazzini

Nella foto Cristiano Podestà omaggiato dal Presidente Vannucci per le 100 presenze

Commento di : campio