• Serie A-
  • 06/02/2021 12.30.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Empoli Ladies
  • 0 - 3 06/02/2021 12.30.00
  • Juventus
    23' Girelli
    57' Hurtig
    63' Girelli

Commento


RETI: 23° Girelli, 57° Hurtig, 63° Girelli
EMPOLI: Capelletti, Acuti (70’ Morreale), Binazzi (80’ Knol), Giatras, De Rita (86’ Toniolo), Cinotti (80’ Miotto), Bellucci, Prugna, Glionna, Polli, Dompig (70’ Caloia). A disp.: Fedele, Fabiano, Iannazzo, Fabbroni. All.: Alessandro Spugna.JUVENTUS WOMEN: Giuliani, Hyyrynen (86’ Lundorf), Cernoia (66’ Ippolito), Rosucci, Girelli (78’ Staskova), Bonansea, Boattin, Hurtig (86’ Berti), Zamanian, Salvai, Sembrant. A disp.: Bacic, Gama, Souza Alves, Caiazzo, Giordano. All.: Rita Guarino.ARBITRO: Alessandro Di Graci di Como, coad. da Laudato di Taranto e Centrone di Molfetta.RETI: 27’ e 63’ Girelli, 57’ Hurtig.

Seconda giornata del girone di ritorno della Serie A femminile Tim Vision. L'Empoli ospita la Juventus a Monteboro. Mister Spugna schiera la squadra sul modulo 4-3-3. Tra le fila azzurre si registrano due assenze. Il capitano Di Guglielmo è squalificata, avendo accumulato 5 ammonizioni da inizio campionato: al suo posto c'è Acuti, che ha recuperato fisicamente. Brscic invece è indisponibile per infortunio: al suo posto c'è Binazzi. Prugna è il capitano. La Juve fa la partita, le toscane provano con le ripartenze: è questo il copione del primo tempo. La prima ad avere l'occasione buona è Cecilia Salvai, ma la sua zuccata, sulla punizione di Cernoia, finisce fra le mani di Capelletti. Al 24′ Bonansea, su invito di Girelli, colpisce la traversa. Tre minuti dopo, la Juventus passa in vantaggio con gol di Girelli, che indirizza il pallone all'incrocio dei pali dove Capelletti non può arrivare. Al 40′ Glionna prova la conclusione da posizione angolata, la palla finisce di poco fuori. Al 41′ Capelletti effettua una splendida parata su tiro di Zamanian. Al 45′ Cinotti prova la conclusione da fuori area, ma Giuliani riesce a parare, poi una cavalcata inarrestabile sulla destra di Bonansea che la mette al centro, finta di Girelli e palla a Zamanian ma Capelletti si supera ancora.
Inizia la ripresa e la Juve in sei minuti praticamente chiude la partita: al 3′ Polli calcia una punizione dal limite dell'area, Giuliani sventa il pericolo. Al 12′ arriva il raddoppio per le bianconere: cross dalla destra di Bonansea che rimbalza in area e arriva a Hurtig che di prima insacca. Un minuto dopo Capelletti blocca una conclusione pericolosa di Girelli. Al 18′ Girelli ha una nuova occasione e non sbaglia, portando la Juventus sul 3-0. Al 25′ mister Spugna effettua un doppio cambio: Morreale al posto di Acuti e Caloia al posto di Dompig. Al 35′ altro doppio cambio per l'Empoli: Knol per Binazzi e Miotto per Cinotti. Knol si posiziona difensore centrale. La partita adesso torna a scorrere in equilibrio: la Juventus cerca di conservare il risultato, l'Empoli tenta di diventare pericolosa. Al 39′ Polli va alla ricerca del gol, Giuliani spedisce la palla in calcio d'angolo. Al 41′ Toniolo sostituisce De Rita. Tre minuti più tardi, Miotto segna, ma le rete viene annullata per fuorigioco. Al 46′ Polli prova ancora il tiro, ma spedisce la palla fuori dallo specchio. Dopo 3 minuti di recupero, finisce la gara.