• Juniores RegionaliE
  • 14/05/2022 16.00.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Lanciotto Campi
  • 2 - 1 14/05/2022 16.00.00
  • Firenze Ovest
    Ramalli
    Lelli
    Giannini

Commento


LANCIOTTO CAMPI: Targioni, Bellini, Matrigali, Grillo, Miano, Ruscillo, Scarlini, Galante, Ramalli, Lelli, Rossi. A disp.: Bellini, Tosi, Calamai, Bertelli, Zdrava, Porro, Girolamo, Tomberli, Baldazzi. All.: Bertuccio Marco
FIRENZE OVEST: Daddi, Gori, Toccaceli, Vettori, Rosati, Melani, Taoufik, Mori, Calosi, Vancelli, Drovandi. A disp.: Benassai, Verdi Sa., Rossi, Giannini, Ussia, Fabbian, Banchi, D Oria, Pecchioli M.. All.: Nencioli Luca
RETI: Ramalli, Lelli, Giannini
LANCIOTTO CAMPI: Targioni, Bellini Gioele, Madrigali, Grillo, Miano, Ruscillo (65' Porro), Scarlini, Galante (90' Bertelli), Ramalli (75' Girolamo), Lelli (75' Zdrava), Rossi (80' Tomberli). A disp.: Bellini Christian, Tosi, Calamai, Baldazzi. All.: Marco Bertuccio.
FIRENZE OVEST: Daddi, Gori, Toccaceli, Vettori, Rosati, Melani, Taoufik, Mori, Calosi, Vancelli, Drovandi. Sono entrati: Rossi, Ussia, Giannini. A disp.: Benassai, Verdi, Fabian, D'Oria, Banchi, Pecchioli. All.: Luca “Pippo” Nencioli.
ARBITRO: Macchini di Pistoia.
RETI: 10' Ramalli, 35' Lelli, 78' Giannini.
NOTE: al 95' Targioni ha parato un calcio di rigore tirato da Drovandi.
Tutto in 90'. Il campionato si decide nell'ultima giornata e tutto può ancora succedere. Un po' di ordine: il sorpasso è avvenuto nella penultima di campionato, la Fortis Juventus approfitta dei pareggi di Audace Galluzzo Oltrarno (sul campo del Firenze Ovest) e Lanciotto Campi (a Montespertoli con rigore parato dal bravo Biotti), supera nel derby il rimaneggiato Luco e si porta al comando con un punto di vantaggio in classifica sulle dirette avversarie. L'ultima ci riserva la sfida al vertice fra Audace Galluzzo Oltrarno e Fortis Juventus mentre il Lanciotto Campi ospita al Ballerini il Firenze Ovest di Luca Nencioli, altro protagonista della stagione. Il quadro si semplifica: se vince l'Audace, arriva primo, se vince la Fortis Juventus, arriva prima la compagine borghigiana e, in caso di parità nel confronto diretto, e vincendo con il Firenze Ovest, è il Lanciotto a fare il controsorpasso e a vincere il girone. Stile Tutto il Calcio Minuto per Minuto , il campo principale è il Guidi" e lì Nico Morali (il nostro Enrico Ameri) vi racconta la partitissima, a seguire gli interventi del nostro inviato al Ballerini di Campi Bisenzio. Marco Bertuccio e i suoi ragazzi vogliono chiudere in bellezza al Galluzzo, e vada come dovrà andare hanno disputato un campionato coi fiocchi e meritano la considerazione generale. Fa caldo, molto caldo, al Ballerini di fronte ad un buon pubblico. Anche il designatore arbitrale ha compreso l'importanza delle ultime due gare: c'è Burgassi di Firenze al Galluzzo, avvezzo all'Eccellenza e alla Promozione, mentre l'ottimo Macchini di Pistoia dirige il confronto di Campi. Tutto pronto. Sincronizziamo il tempo, si può iniziare alle quattro della sera di un sabato che sarà decisivo per le sorti del girone. E quante emozioni ci riserva questo ultimo turno della stagione. Al Galluzzo non arriva il proverbiale scusa Ciotti.. , proprio no. Audace Galluzzo Oltrarno e Fortis Juventus cercano di superarsi in tutti i modi ma l'equilibrio regna sovrano al Guidi. La gara del Ballerini presenta un Lanciotto in avanti fin dai minuti iniziali alla ricerca del vantaggio. E il vantaggio per la squadra guidata da Marco Bertuccio arriva. Corre il 10' quando di testa Ramalli chiude una buona azione dei suoi e mette la palla in rete. Insiste la formazione di casa contro un avversario che subisce il gioco avversario e al 35', su perfetto passaggio di Ramalli, Lelli realizza il raddoppio. Le squadre vanno al riposo sul meritato doppio vantaggio in favore dei padroni di casa. Arriva la ripresa, arrivano i cambi che rafforzano gli ospiti, entrano in campo Rossi, Ussia e Giannini e il gioco del Firenze Ovest cresce notevolmente. Il Lanciotto si difende ma in contropiede Rossi e Zdrava mancano due favorevoli occasioni. Arriva lo splendido gol di Giannini (convocato in rappresentativa) che a dodici dal termine riaccende il confronto. Contratto e nervoso il finale mentre al Galluzzo non si sblocca il risultato. Da infarto al 95': Macchini di Pistoia (direzione di gara superba) concede la massima punizione a favore della formazione fiorentina per un fallo di mano commesso da un giocatore locale. Si chiude al Galluzzo sullo 0-0, il rigore diviene determinante per stabilire l'ordine di classifica del girone. Va alla battuta Drovandi, capocannoniere del girone, tira angolato ma Targioni para. Può esultare il Lanciotto Campi che vince il girone. Il sogno di Marco Bertuccio (convincente e bravo condottiero che ha gestito in maniera perfetta il campionato e quello dei suoi ragazzi in una stagione da tramandare ai posteri) continua. Ora il Lanciotto Campi fa festa prima di tuffarsi nei prossimi spareggi per l'élite che verranno sorteggiati in settimana e che inizieranno sabato 21 maggio: saranno tre le squadre promosse nella seconda fase della stagione al campionato di Merito, in base all'esito del triangolare e dell'accoppiamento andata e ritorno. Le parole di Marco Bertuccio a fine gara testimoniano la forza e il valore del gruppo: ragazzi, avete vinto un campionato, è tanta cosa! Ora continuiamo a giocare e a divertirsi. Ottima impressione ha fatto il Firenze Ovest che ha disputato una ripresa coi fiocchi, Luca Pippo Nencioli si dice molto soddisfatto del campionato disputato dai suoi ragazzi. Fra i locali, citazioni di merito per Targioni, Lelli e Ramalli, nel Firenze Ovest si sono ottimamente comportati Vettori, Rossi e Giannini. Gara corretta, ottima la direzione arbitrale. Calciatoripiù: Targioni, Lelli, Ramalli (Lanciotto Campi), Vettori, Rossi, Giannini (Firenze Ovest).