• Under 18A
  • 09/10/2021 16.00.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Forte Dei Marmi 2015
    Cardillo
    Pascaneanu
    Gozzani
  • 3 - 1 09/10/2021 16.00.00
  • Sextum Bientina
    Colonna

Commento


RETI: Cardillo, Pascaneanu, Gozzani, Colonna





E' iniziato il nuovo ed inedito campionato riservato all'annata 2004, girone unico gestito dalla delegazione della Figc di Pisa che vede la partecipazione di tredici squadre iscritte, raggruppate in tre province limitrofe.
Sei sono i club pisani quali Ospedalieri, Peccioli, Pisa Ovest, Romaiano, Sextum Bientina e Stella Rossa mentre cinque sono le rappresentanti della provincia lucchese come la Polisportiva Camaiore, Capezzano Pianore, San Filippo, Forte dei Marmi e Viareggio, infine le due Academy Turano Montignoso e Virtus Marina di Massa per la provincia di Massa Carrara.
Il torneo viste le numerose e lunghe trasferte dei sodalizi prende la somiglianza di un girone interprovinciale che si preannuncia per voce di molti addetti ai lavori parecchio interessante anche sotto l'aspetto tecnico.
Il torneo è articolato da 26 giornate e terminerà il 24 aprile del prossimo anno, la prima classificata accederà agli spareggi con gli altri gironi per decretare la promozione al campionato regionale per la stagione 2022-23.

Risultati e classifica della 1^a giornata :
Forte dei Marmi-Sextum Bientina 3-1
Capezzano-San Filippo 4-0
Ospedalieri-Virtus Marina di Massa 1-1
Academy Turano Montignoso-Peccioli 5-1
Camaiore-Viareggio 5-0
Pisa Ovest-Romaiano 1-2
Riposava : Stella Rossa

Classifica : Forte dei Marmi 3, Camaiore 3, Ac.Turano Montignoso 3,
Capezzano Pianore 3, Romaiano 3,Ospedalieri 1, Virtus Marina di Massa 1, Sextum 0, San Filippo 0, Peccioli 0, Viareggio 0, Pisa Ovest 0, Stella Rossa 0.
Prossimo turno 2^a giornata (sabato 16/10/2021):
Virtus Marina di Massa-Forte dei Marmi, Viareggio-Stella Rossa,Sextum Bientina-Camaiore, San Filippo-Pisa Ovest, Romaiano-AC.Turano Montignoso, Peccioli-Ospedalieri, Riposa : Capezzano Pianore

La prima giornata è iniziata a suon di gol su quasi tutti i campi, dove si sono già evidenziate le squadre che lotteranno per il prestigioso titolo. Hanno iniziato con il piede giusto il Capezzano che cala un poker di reti al San Filippo, mentre i versiliesi del Forte dei Marmi un tris ai pisani del Sextum Bientina, il nuovo Turano Montignoso non è da meno rimanda battuto il Peccioli con una pesante manita. Esce invece un pareggio per la new entry Virtus Marina di Massa di mister Mirko Barbieri che impatta sul campo della Ospedalieri. I risultati della mattinata sono stati a favore della polisportiva Camaiore che liquida la pratica Viareggio con cinque centri, mentre il Romaiano espugna il campo del Pisa Ovest.

Forte dei Marmi-Sextum Bientina 3-1
Forte dei Marmi : Galleri, Di Foggia(13'st. Gherardi), Caddeo, Cardillo(35'st. Sonnoli), Capponi(46' Indagati), Palagi, Fani(13'Biagi), Pieraccioli, Mosti, Pasacaneanu(90'+1 Macchiarini), Cozzani. All. Pitanti
Sextum B. :Botti, Mazzanti(31' st. Cinelli), Santi, Ciampi Marco, Crispino, Giorgetti(44' Donà), Noè, Grossi(16' st. Bardini), Colonna, Martino, Vespi(44' Ciampi Nicolò) All. Colombini
Arbitro : Bianchini di Viareggio
Marcatori : 1' Gozzani, 6' Pascaneanu, 33' Cardillo, 29'st. Colonna(rig.)
Note : Ammoniti ,Noè, Santi, Mazzanti dello Sextum, Biagi (FdM)
Angoli 3-7, recupero 1t.- , 2t.3'

Super primo tempo del Forte, nella ripresa soffre più del previsto il ritorno in partita dei pisani

Forte dei Marmi,
Inizia a razzo la nuova avventura della compagine versiliese del Forte dei Marmi del nuovo tecnico Luca Pitanti, dopo soli 32 secondi dal fischio d'inizio Giorgio Cozzani apre le marcature del match contro i pisani dello Sextun di Bientina., Passano pochi minuti la fulminea ripartenza di Pascaneanu si conclude con il gol di esterno per il due a zero. La prima reazione dei piani è di Colonna che di testa manda a lato. Minuto 9' il 'biondo' Pasacaneanu viene atterrato da Mazzanti entro l'area, il direttore di gara porta di qualche centimetro la palla al limite, senza concedere il penalty, il tiro della punizione che viene ribattuta dalla barriera. Al 13' il Forte perde il primo tassello dell'organico esce per infortunio il talentuoso Leonardo Fani, tuttavia il team locale non smette di attaccare. Grossissima occasione è nei piedi di Pieraccioli ben imbeccato dal rasoterra di Mosti, al momento dell'appoggio facile in rete perde l'attimo per mettere dentro il terzo gol. La terza segnatura non tarda ad arrivare, alla mezzora capitan Mattia Gennaro Cardillo di testa sotto porta anticipa il portiere Botti per il tris. Nella ripresa si assiste ad un approccio ben diverso degli ospiti rispetto al primo tempo, La prima conclusione pisana è di Noè, a lato, subito dopo ci prova il compagno di reparto Martino, il tiro è ben controllato da Galleri. E' ancora il Sextum a rendersi pericoloso con la punizione del centravanti Colonna, Galleri non si fa sorprendere. A metà della ripresa sugli sviluppi di un corner Ciampi Marco ti desta sotto misura sfiora la parte alta della traversa. La costante pressione pisana si concretizza al minuto 29' con il rigore di Colonna per atterramento di Santi da parte del subentrato Biagi. Il gol galvanizza gli ospiti che continuano a credere nella rimonta, mentre il team di Pitanti perde il secondo tassello del suo mosaico, capitam Cardillo per infortunio. Il finale è di marca ospite che fa soffrire in più occasioni la retroguardia fortemarmina, in tre occasioni l'estremo difensore Mattia Galleri salva la porta e il risultato deviando in due riprese i pericoli del centravanti Colonna. La prima su tiro a girare, la seconda con un buon colpo di reni su incornata sempre dell'attaccante pisano. Prima del triplice fischio da registrare ancora due opportunità, per il team di Colombini il tiro di Noè finito alto seguita dal dalla conclusione centrale ma debole di Mosti. Il risultato messo al sicuro nella buona prima mezzora di gioco dal Forte dei Marmi, nonostante i vari infortuni ha determinato i primi tre punti del campionato per Pieraccioli & soci. In evidenza per i versiliesi Mattia Gerardo Cardillo per i pisani l'altro capitano della squadra Mattia Colonna.

a cura di Bruno Fazzini

Commento di : campio