• JunioresC
  • 19/11/2022 16:30.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Ludus 90 valle dell arno
    Valentini
    Casini
    Casini
  • 3 - 5 19/11/2022 16:30.00
  • Resco Reggello
    Rapaccini
    Rapaccini
    Rapaccini
    Tani
    Sansone D.

Commento


RETI: Valentini, Casini, Casini, Rapaccini, Rapaccini, Rapaccini, Tani, Sansone D.
LUDUS 90: Bianchi, Fioravanti, Salzano L., Maoggi, Codacci, Dimascolo, Valentini, Celentano, Cappelli, Papini, Casini. A disp.: Cisse, Salzano A. All.: Lepri.
REGGELLO: Giovannini, Liboscia, Bucciarelli, Ferrati, Salvucci, Argentieri, Annetta, Vaccaro, Verdun, Rapaccini, Tani. A disp.: Rossi, Vettori, Nesti, Sansone D., Tapia, Calussi. All.: Pruneti.
ARBITRO: Claudio Bisceglia di Firenze.
RETI: Valentini, Casini 2, Rapaccini 3, Tani, Sansone.



Il Reggello ne fa cinque alla Ludus e conquista la quinta vittoria in stagione. Tre punti fondamentali per i ragazzi di mister Pruneti che così si posizionano nella metà alta di classifica, a soli due punti dal terzo posto occupato momentaneamente dall'Albereta. Dopo le due sconfitte con Floriagafir e Rufina ecco dunque i tre punti che fanno rialzare la testa agli ospiti. Per la Ludus invece seconda sconfitta consecutiva dopo quella pesante contro la Rufina, e in totale una vittoria che manca cinque partite quando i tre punti arrivarono sul campo del Firenze Sud. La partita è divertente, vivace, su un campo reso pesante dall'incessante pioggia che si è abbattuta sul terreno di gioco. La squadra ospite gioca una partita precisa, meticolosa, affidandosi a ripartenze che si rivelano micidiali. La partita si sblocca grazie ad un calcio di rigore: palla lunga per Rapaccini, imprendibile per la difesa locale, che se ne va, scambia con Tani che viene steso a centro area. Dal dischetto va proprio Rapaccini che spiazza il portiere e sigla l'1-0. La squadra ospite mantiene fede al proprio canovaccio e così è ancora un lancio lungo a modificare il risultato. Ancora pescato in profondità Rapaccini da Argentieri, entra in area e supera il portiere per il raddoppio. La Ludus resta in partita e riesce ad accorciare le distanze con Valentini che con un diagonale mancino batte il portiere siglando il 2-1. Ma il Reggello non si scompone e ancora affidandosi al lancio lungo per Rapaccini cala il tris poco prima della conclusione del primo tempo. Nella ripresa il Reggello dimostra superiorità trovando il poker con Tani con un tiro da fuori preciso all'angolino e poi anche il quinto gol con Sansone che corona una ripartenza perfetta con un sinistro chirurgico. Il punteggio è netto e permette al Reggello di allentare le attenzioni, la Ludus allora alza il baricentro nel tentativo di riaprire la sfida. Nel finale arriva infatti due reti che rendono meno grave il passivo con le marcature di Casini dopo un secondo tempo di ottima fattura. Ma al triplice fischio i tre punti se li prende il Reggello.

Calciatoripiù: Celentano (Ludus 90); Bucciarelli e Rapaccini (Reggello).