• Prima Categoria GIR.A
  • 12/01/2020 14.30.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Forte Dei Marmi 2015
    Tedeschi
  • 1 - 0 12/01/2020 14.30.00
  • Meridien

Commento


ARBITRO: Maccanti Matteo di Pisa
RETI: Tedeschi


Cade la capolista Meridien al Forte

Forte dei Marmi-Meridien 1-0

Forte dei Marmi : Barsanti, De Wit, Lupoli, Lossi, Schintu( 50' Coppedè), Antonucci, Tonacci, Salini,Tedeschi Giacomo, Tedeschi Gianluca, Borzonasca(85' Benedetti) ( a disp. Iacopi, Baldini, Gabrielli, Colasanto,Saetta)All. Galleni
Meridien : Fiaschi,Tolaini(77' Morelli), Fresta,Borri, Calistri, Carfagna(50'Civitelli), Spinelli(92' Ikechukwu), Niccolai, Degl'Innocenti(59' Giovannelli),Citera, Piscitelli(50' Mercugliano),( a disp. Lupicchi,Gaudiano,Bruni,Di Biase) All. Panati
Arbitro : Maccanti di Pisa
Marcatore : 72' Tedeschi Gl.

Forte dei Marmi,
La seconda giornata del nuovo anno ha visto il cambio al vertice dell'avvincente campionato di prima categoria, dove il Capezzano piega le resistenze del Ponte a Moriano sfrutta al meglio la caduta del Meridien in casa del Forte dei Marmi. Nelle prime squadre vincono le ultime due del mini girone dei play off. Si fanno sotto il Marginone e Serricciolo dove hanno avuto la meglio rispettivamente in casa dell'accreditato Monsummano e della Torrelaghese. Da segnalare la seconda sconfitta consecutiva dello Sporting Pietrasanta nel derby di Bargecchia opposti agli orange del Corsanico. Per le parti basse della classifica da registrare il quarto risultato consecutivo del Don Bosco Fossone che supera di misura i lucchesi del Molazzana, scavalcando in graduatoria il Ponte a Moriano, mentre incassa l'ennesima goleada il fanalino del girone Orentano.
Le attenzioni del secondo turno del girone di ritorno dove non sono ammessi più appelli erano concentrati sul match di cartello di Forte dei Marmi tra i rosso blu di mister Enrico Galleni e l'ex capolista Meridien di Larciano. I pistoiesi venivano dal pareggio interno contro il Capezzano mentre i versiliesi dai cinque gol rifilati alla rinata squadra dell'Orentano. L'atteso confronto disputato con tanta intensità che è durata per tutti i 95 minuti e oltre, partono forte gli ospiti pressando in tutte le parti del campo. Lossi & compagni quasi sempre riescono ad uscire dalla griglia impostata dal mister Riccardo Panati, i primi attacchi alla porta di Fiaschi sono del rientrante Giacomo Tedeschi diagonale di poco fuori lo specchio della porta e la girata di Tonacci dal limite deviata dall'estremo difensore ospite su cross di De Wit. Il Forte alza gradatamente il baricentro portando Tedeschi Giacomo davanti alla porta avversaria senza trovare la via del gol. Al minuto 22' si vede il Meriden con un tiro da fuori di Niccolai che esce di poco alla sinistra di Barsanti, nel ribaltamento di fronte Borzonasca non riusciva a finalizzare un'ottima triangolazione in orizzontale. Prima dell'intervallo con gli ospiti per niente pericolosi si registrano due buone trame dei rosso blu, la prima sull'asse Tedeschi-Tonacci per Salini che colpisce l'esterno della rete, allo scadere della prima frazione di gioco ancora un'incursione di Giacomo Tedeschi di cui il tiraccio dal vertice dell'area finisce abbondantemente a lato. Il secondo tempo inizia con la stesa intensità del primo con il team locale costantemente concentrato nel match. A farsi pericolosi sono gli ospiti al 7' con un tiro sporcato di Degl'Innocenti, due minuti dopo sulla corta respinta di Schintu con la testa dal limite al volo Citera spara altissimo sopra la traversa. A pungere è ancora Giacomo Tedeschi il suo tiro ravvicinato viene deviato, i versiliesi continuano a creare limpide occasioni, mentre i pistoiesi fanno muro davanti alla propria area, 12' tiro di Lupoli deviato in angolo da fiaschi, 13' ancora Lupoli dal fondo girata di Tedeschi murata, 15' risponde Citera dal vertice destro dell'area tiro a girare a lato sul secondo palo. La spinta del Forte si intensifica, ancora una minaccia per la porta avversaria traversone di De Wit smanaccia in angolo Fiaschi, al terzo angolo consecutivo Tedeschi Gianluca incorna sotto porta per il vantaggio. Nel finale il Meridien cerca di evitare la seconda sconfitta della stagione, mister Panati opera tutti i cambi a disposizione ma rischia di prendere il secondo gol da Borzonasca, il diagonale non centra la porta. 84' rasoterra del neo entrato De Biase di poco a lato, 85' Barsanti esce sui piedi di Mercugliano, 89' il Silvione si supera con una grande parata sempre sul tiro di Mercugliano, 92'sugli sviluppi di un angolo il tiro di Giovannelli in mischia esce di poco , qui si chiude il match-clou dell'Aliboni con i versiliesi che portano a casa una preziosa vittoria che è di buon auspicio per il percorso di risalita alle posizioni più tranquille della classifica. Il rientro dopo la squalifica del match-winner Gianluca Tedeschi e il ritorno a tempo pieno di Giacomo Tedeschi hanno alzato la percentuale del reparto offensivo del gruppo di mister Enrico Galleni, bravo nel preparare la partita e preciso nel predisporre il riuscito tema tecnico-tattico.
Calciatori in evidenza per il Forte dei Marmi in assoluto la prova di Matteo De Wit, per gli ospiti Pietro Citera.





Commento di : campio