• 12 Memorial Miguel Vitulano - 2004
  • 19/09/2020 18:00:00
  • Crea pdf Crea pdf
  • CITTA DI PONTEDERA
    Disegni
    Faye Serigne S.
  • 2 - 0 19/09/2020 18:00:00
  • LIVORNO

Commento


CITTA DI PONTEDERA: Borghini, Colombini, Innocenti, Disegni, Faye Serigne B., Di Bella, Magozzi, Martucci, Pasquali, Romei, Scarpa. A disp.: Targioni, Crecchi, Novi, Faye Serigne S.(10), Del Carlo, Senese, Schiavone, . All.: Caponi Manuel
LIVORNO: Di Bonito, Galeone, Arcuri, Bombaci, Accorsini, Panconi, Ciofi, Forte, Becucci D., Bagnoli, Lika. A disp.: Simoncini, Bellini, Pacifico, Menicagli, Dussol, Ndao, Salvadori, Tarloni, Costanzi. All.: Danesi Andrea
RETI: Disegni, Faye Serigne S.


Il Pontedera supera il Livorno per 2-0 e si aggiudica il Preview del Memorial Miguel Vitulano che vale un posto nel tabellone principale del torneo che si concluderà domenica prossima allo Stadio Armando Picchi.
In virtù della migliore differenza reti nelle prime due gare, il Pontedera aveva due risultati utili su tre, ma i ragazzi di Caponi non hanno speculato sul risultato, e sono riusciti addirittura a qualificarsi a punteggio pieno, superando gli amaranto nel finale.
Dopo uno squillo di Martucci che alza sulla traversa, la partita resta equilibrata, un paio di ammonizioni per gli amaranto di Danesi per falli su Romei, e la gara si accende sul finire della prima frazione di gioco.
Bella triangolazione Magozzi-Romei con Scarpa che di testa impegna Di Bonito, ripartenza immediata del Livorno con un'azione confeziona dal duo Ciofi-Becucci, ma Borghini compie il miracolo e mantiene la porta inviolata per lo 0-0 che chiude il primo tempo.
Nella ripresa, con Del Carlo al posto di Scarpa, subito pericoloso il Pontedera con Pasquali che entra in area dalla sinistra ma trova Di Bonito pronto alla parata.
Molti cambi a cavallo della metà della ripresa e gara, che come nel primo tempo, si accede nel finale; a tre minuti dal termine Del Carlo entra in area dalla destra e viene atterrato, si incarica del tiro dal dischetto Disegni, l'ex di turno, e trasforma alla destra del portiere amaranto.
Nei minuti di recupero c'è tempo per l'espulsione di Dussol e il gran su punizione di Faye Serigne S. che pennella un gran gol che sancisce il 2-0 finale.
Gloria ancora per Borghini nel extratime, il portiere granata, anch'egli livornese, si distende e sventa una punizione calciata da Bagnoli.
Per il Pontedera ora appuntamento alla prossima settimana con Atalanta e Genoa.


Commento di : campio