• CAMPIONATO ALLIEVI B REGIONALI MERITO
  • 18/03/2017 15:30:00
  • Crea pdf Crea pdf
  • CATTOLICA VIRTUS
    Bartolini
    Faccioli
    Lusini F.
  • 4 - 1 18/03/2017 15:30:00
  • FLORIA 2000
    Landini

Commento


RETI: (Cattolica virtus) 1° Landini(Floria 2000) 2° Bartolini(Cattolica virtus) 4° Faccioli(Cattolica virtus) 6° Lusini F.(Cattolica virtus)
La Cattolica di Gianni Morrocchi si mette alle spalle il pesante ko di Scandicci e riprende la sua marcia al comando della classifica, superando per quattro a uno la Floria, che per un tempo ha dato del filo da torcere ai giallorossi. Poi gli ospiti di Giampaolo Giugni hanno dovuto fare i conti con due defezioni pesanti, infatti sono usciti dal campo in ambulanza Landini e Colucci, che si sono infortunati nel giro di pochi minuti, e hanno fatto fatica nella ripresa a mantenere l'ordine difensivo mostrato nella prima frazione. Proprio gli infortuni dei due ragazzi ospiti tengono col fiato sospeso il pubblico in tribuna: fortunatamente le notizie che giungono in serata sembrano positive per entrambi.
ATTEGGIAMENTO GIUSTO. La Cattolica fin dai primi minuti interpreta bene il match. Morrocchi sposta, come contro la Lastrigiana, Nencioni in difesa, inserendo Bussotti come vertice basso della mediana; in avanti parte titolare Faccioli al fianco di Bartolini e Calvetti. Nella Floria mister Giugni opta per un 4-3-1-2, nel quale Sollaku agisce a supporto della coppia Landini-Polo, ma molto pericolosi sono anche Neri e Sorso, pronti agli inserimenti. Al 6' Faccioli serve un ottimo pallone per Bartolini che sembra partire in posizione regolare, ma Di Fano interrompe per offside. Il vantaggio dei locali arriva due minuti più tardi, quando Bartolini dalla destra lascia partire un mancino che batte sulla parte interna del palo alla destra di Pagliano, danza lungo la linea di porta, batte sull'altro palo e rotola in rete.
RISPOSTA FLORIA. La squadra di Giugni però non demorde. E risponde al 14', trovando subito il pareggio: Sorso sulla destra vince un contrasto con Rellini e si porta al tiro; il tocco di Landini è decisivo per evitare il salvataggio di un difensore giallorosso e spedire la palla nel sacco per l'uno a uno. La Cattolica per qualche minuto balla in difesa, anche perché la Floria, dopo aver preso coraggio, continua a farsi pericolosa in avanti: al 16' Fei è costretto ad una doppia respinta su Landini, poi al 18' un tiro di Sollaku viene bloccato dal portiere di casa. La Cattolica torna a farsi pericolosa al 20' con Faccioli che dall'interno dell'area col mancino manda la palla di poco sopra la traversa.
DOPPIE SIRENE. Se metà primo tempo risulta scoppiettante, l'altra metà diventa più noiosa. Le squadre si affrontano a centrocampo senza trovare varchi. Tra gli ospiti esce Landini che, forse per un colpo fortuito alla testa, finisce a terra; viene chiamata l'ambulanza e, piuttosto che far arrivare la barella, si preferisce far entrare la vettura in campo. Con un percorso non agevole. Di Fano interrompe il gioco quasi al 40' e le squadre stanno circa dieci minuti ad attendere che si possa riprendere. Nel frattempo il sabato della Floria si conferma sfortunatissimo: anche Colucci, a sua volta per un colpo fortuito, va a bordo campo non in perfette condizioni: deve arrivare un'altra ambulanza, che porta via anche lui. Dopo la sospensione di circa venti minuti (con le squadre rientrate negli spogliatoi), Di Fano fa riprendere assegnando quattro minuti di recupero.
IL MOMENTO DECISIVO. Proprio in quei quattro minuti la Cattolica trova il guizzo per riportarsi in vantaggio, grazie a Faccioli che da destra si crea lo spazio per calciare e davanti a Pagliano non sbaglia, firmando il due a uno con un tiro angolato. Passano due minuti e Di Fano fischia due volte; visto che l'intervallo - di fatto - è già stato fatto, c'è giusto il tempo di cambiare campo e si riparte. La Floria ha subito l'occasione per il pareggio con Polo, fermato con un'uscita di testa fuori area di Fei. Al 43' Faccioli si presenta davanti a Pagliano, ma il portiere ospite riesce a parare. Dopo un tiro da fuori di Sollaku parato da Fei, la Floria torna alla conclusione con Sorso che manda la palla di poco sopra la traversa (50').
SUCCESSO BLINDATO. Al 55' la Cattolica chiude il conto: Calvetti da sinistra confeziona uno splendido cross, sul quale Momo Zeufack, nel tentativo di anticipare un avversario, spedisce il pallone nella propria rete. I giallorossi trovano la rete al 60' con Faccioli, ma Di Fano annulla per fuorigioco. Il quattro a uno comunque è solo rimandato e giunge al 65', quando Bartolini salta due avversari e confeziona uno splendido assist per Lusini che deposita nel sacco. Nel finale non c'è spazio per altre emozioni: la Cattolica ritrova i tre punti e tiene il primato.
Per la Floria, un buon primo tempo: bene finché è stato in campo Landini, positive anche le gare di Manetti, Silli, Kostner e Sollaku. Un sincero augurio di pronta guarigione a Riccardo Landini e Massimiliano Colucci. Per la Cattolica gara complessivamente positiva, nonostante qualche pausa: bene Nencioni in difesa insieme a Brestolini; positive anche le prove di Bussotti in mediana e di Bartolini (un gol e un assist) e Faccioli (una rete importantissima).
Cosimo Di Bari

San Michele Cattolica Virtus-FCG Floria 2000: 4-1
SAN MICHELE CATTOLICA VIRTUhttp://www.campionandoalivorno.it/IMAGES/invia.gifS (4-3-3): Fei; Papini (70' Pacifico), Brestolini, Nencioni, Rellini (66' Antelmi Dazio); Baldesi (66' Tartarini), Bussotti, Gistri; Faccioli (60' Lusini), Bartolini (70' Melaccio), Calvetti (56' Vannini). A disp.: Allegranti. All.: Gianni Morrocchi.
FLORIA 2000 (4-3-1-2): Pagliano (70' Pagani); Megli (70' Esposito), Colucci (41' Farulli), Silli, Manetti; Sorso, Kostner, Neri (60' Terruso); Sollaku; Landini (31' Momo Zeufack, 60' Mesina), Polo (78' Tripoli). All.: Giampaolo Giugni.
ARBITRO: Alessio Di Fano di Firenze.
RETI: 8' Bartolini, 14' Landini, 42' pt Faccioli, 55' autorete, 65' Lusini.
NOTE: ammoniti Silli al 18', Faccioli al 34', Sollaku al 60', Kostner al 75'. Corner 1-3. Recupero 4'+0'.