• Juniores RegionaliF
  • 24/10/2020 16.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Mazzola Valdarbia
    Mozzillo
  • 1 - 1 24/10/2020 16.00
  • Chiusi
    Marabissi

Commento


MAZZOLA VALDARBIA: Brenci, Montagnani, Bianciardi (3), Belardinelli, Meiattini, Behari, Landozzi, Nasoni, Pacini, Manganelli, Baroni. A disp.: Caro, Bazzotti, Meniconi, Fontani, Ventrone, Mozzillo, Borsi, . All.: Pacini Emiliano
CHIUSI: Di Lillo, Mencarini, Dini, Bennati, Borsetti, Margheriti, Marabissi, Rigutini, Nigi G., Castrini, Castellana. A disp.: Mangiavacchi, Volpi, Bologni, Ciarini, . All.: Castrini Stefano
RETI: Mozzillo, Marabissi
MAZZOLA VALD.: Brenci, Montagnani, Bianciardi, Belardinelli, Meiattini, Behari, Landozzi, Nasoni, Pacini, Manganelli, Baroni. A disp.: Caro, Bazzotti, Meniconi, Fontani, Ventrone, Mozzillo, Borsi, Vitali. All.: Emiliano Pacini.N.S.CHIUSI: Di Lillo, Mencarini, Dini, Bennati, Borsetti, Margheriti, Marabissi, Rigutini, Nigi, Castrini, Castellana. A disp.: Mangiavacchi, Volpi, Bologni, Ciarini. All.: Stefano Castrini.ARBITRO: Lo Bello di Siena.RETI: Marabissi, Mozzillo.

Marabissi porta avanti gli ospiti nel primo tempo, Mozzillo acciuffa il pari nella ripresa: finisce 1-1 il derby senese tra Mazzola Valdarbia e Chiusi, una sfida piuttosto combattuta. A livello di gioco i ragazzi di Pacini disputano un ottimo match e costruiscono diverse occasioni da gol, ma risultano un po' imprecisi sottoporta al cospetto di un positivo Chiusi. La compagine di Castrini perde la sfida delle palle-gol create, ma nel finale, in pieno recupero, colpisce un clamoroso palo con Volpi, mancando di un niente la vittoria. Ma procediamo con ordine. La prima occasione della partita è per il Mazzola: i padroni di casa partono bene e hanno subito una ghiotta chance, ma né Landozzi né Pacini riescono a mettere in porta un pallone vagante in area. Poco dopo, al 13' Baroni conclude di sinistro a giro dalla distanza, Di Lillo para all'angolino. Il Chiusi si difende con ordine e in una delle prime sortite offensive passa in vantaggio: azione in verticale, Castrini conclude in porta, Brenci respinge il pallone, Marabissi riprende la sfera e la mette all'angolino per lo 0-1. Poco dopo Nigi stacca bene di testa in mischia, ma non riesce a centrare la porta. Il Mazzola Valdarbia si riorganizza e nel finale di primo tempo torna a farsi pericoloso in area avversaria: al 41' lancio di Baroni per Pacini, il tiro viene parato, un minuto dopo Manganelli a due metri dalla porta conclude debolmente. Infine Baroni calcia centrale: Di Lillo è attento e para. Al rientro in campo dagli spogliatoi il Mazzola cambia subito in avanti: entrano Vitali, Mozzillo e Borsi. Le forze fresche danno nuova linfa alla truppa di casa, che riparte all'attacco, costruendo diverse buone occasioni da gol. Al 58' grandissima occasione per i padroni di casa: lancio di Mozzillo per Vitali, fermato irregolarmente in area; è calcio di rigore per il Mazzola. Dal dischetto lo stesso Mozzillo conclude centrale, Di Lillo respinge, ancora Mozzillo si avventa sul pallone ma calcia fuori. L'errore dal dischetto non demoralizza i locali, che si riversano in avanti; il Chiusi dall'altra parte si difende con ordine e prova a colpire in ripartenza. Al 64' lancio ancora di Vitali per Mozzillo; è bravo il portiere ospite a dire di no. Un minuto dopo ancora Vitali prova la conclusione dal limite dell'area: il pallone sbatte sulla traversa e poi sulla riga. Al 67' miracolo di Di Lillo su Landozzi: il numero uno del Chiusi con un grande intervento toglie il pallone dall'angolino. Il gol locale è nell'area e arriva poco dopo: dopo un batti e ribatti in area, Mozzillo trova il pertugio giusto e mette in rete con una conclusione angolata. 1-1. La sfida è accesa e fino alla fine si susseguono buone occasioni da gol: il Mazzola crea un paio di situazioni pericolose con Vitali e con Borsi, il Chiusi costruisce una clamorosa occasione nel finale. Gli ospiti ripartono bene in contropiede con il neoentrato Ciarini, che smarca in area Volpi, anche lui entrato dalla panchina: il numero 13 incrocia il tiro colpendo la parte interna del palo, divorandosi una ghiottissima occasione. Nel finale il Chiusi rimane anche in dieci per l'espulsione di Nigi. Il forcing finale non porta l'esito sperato per i locali, autori di una buona partita, ma imprecisi nell'ultimo passaggio. Un buon pari per il Chiusi, che nel finale sfiora anche il colpaccio. Calciatorepiù: Di Lillo (N.S. Chiusi).