pippo Giovanissimi B
  • Giovanissimi B
  • Gracciano
  • 0 - 2
  • Valentino Mazzola


GRACCIANO: Dedja, Dini, Noccetti, Cimitile, Lungu, Rossi, Gaudino (43’ Lapucci), Cerboneschi, Ramadani (43’ Buti), Valci, Massimo. A disp.: Spannocchi, Tavolucci, Battista, Filippeschi, Pischedda. All.: Simone Innocenti.
V.MAZZOLA: Brenci, Bocci (69’ Giusti), Marzocchi, Campagnese, Mario, Pallanti (43’ Meniconi), Bellavista (55’ Mozzillo), Mercadante, Vitali (62’ Farmeschi), Rossi, Sani. A disp.: Barontini, Girellini, Crocchini. All.: Vaselli.

ARBITRO: Cano di Siena.

RETI: Vitali, Meniconi.



Gracciano e Mazzola si scontrano su un Aldo Grassi pienamente praticabile nonostante la pioggia caduta copiosamente nelle 24 ore precedenti. I padroni di casa indossano per l'occasione la maglia gialla, gli la classica casacca biancoceleste a strisce verticali. Il Mazzola inizia meglio, prende in mano il centrocampo e costringe il Gracciano sulla difensiva, nonostante la pressione però la difesa locale regge bene l'urto. Dopo diciassette minuti inizia a farsi vedere in attacco il Gracciano, bello scambio a centrocampo tra Valci e Ramadani che lancia Gaudino anticipato dal tempestivo intervento di Brenci. I valdelsani sembrano sbloccarsi: dopo due minuti è Cimitile a provarci da fuori mancando però il bersaglio. Al 24' è il Mazzola a tornare pericoloso Rossi si libera bene al tiro rientrando da destra ma la palla finisce al lato della porta difesa da Dedja. Al 30' è di nuovo il Gracciano a provarci, Massimo supera Bocci e serve Valci, il 10 giallo, prova il tiro da fuori ma colpisce d'esterno con la palla che finisce fuori. Al 35' ultima occasione del Gracciano: punizione dai venti metri di Valci respinge Brenci di piede. Primo tempo con predominio territoriale degli ospiti, Gracciano pericoloso invece nelle ripartenze. Prima parte del secondo sulla falsariga del primo stavolta, anche se Mercadante si fa molto pericoloso in ben due occasioni consecutive, prima su punizione poi con un sinitro dentro l'area di rigore deviato in angolo dalla difesa. Al 14' punizione di Mercadante che Dedja respinge, la palla finisce a Sani che non riesce nella deviazione vincente. Al 20' meritato vantaggio ospite: angolo di Mercadante e deviazione vincente di testa di Vitali. Il gol scrolla il Gracciano, costretto a provare qualcosa in più per raggiungere il pareggio. Al 23' punizione di Valci dall'esterno sul pallone si fionda Cimitile che, lasciato solo in area, non riesce nella deviazione vincente. Al 25' ottimo spunto di Massimo sulla sinistra, servizio per Valci che tira fuori da buona posizione. Al 30' bellisimo scambio stretto tra Valci e Cimitile, il capitano lascia partire un gran destro da appena fuori area la palla termina di poco a lato. Al 33' recupero palla nella propria metà campo del Gracciano ripartenza veloce, Cimitile passa largo a Lapucci passaggio di prima intenzione per Valci ottima protezione palla del 10 e passaggio in profondità per Buti, quest'ultimo riesce a tenere sul ritorno di Mario, tira sul primo palo ma Brenci riesce a deviare in angolo. Al 39' punizione a due in area per il Gracciano a causa di un enorme perdita di tempo di Brenci. Cimitile tocca per Valci il cui tiro è deviato dalla barriera. Al 40' col Gracciano tutto proteso in avanti, ripartenza di Rossi dalla propria metà campo entra in area e viene steso da Dini per un rigore ineccepibile. Meniconi segna per il definitivo 0-2. Il Mazzola continua il suo ottimo girone di ritorno stoppato solo dalla sconfitta col Poggibonsi, il Gracciano invece ferma a sette la propria striscia di vittorie consecutive.
Calciatoripiù
: per i padroni di casa Dini e Noccetti che svolgono al meglio il proprio compito concedendo il minimo indispensabile ai due spauracchi Sani e Rossi; per il Mazzola ottima la coppia centrale Mario–Campagnese.


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI