pippo Allievi Regionali GIR.B
  • Allievi Regionali GIR.B
  • Bellaria Cappuccini
  • 2 - 2
  • Castelfiorentino


BELLARIA CAPPUCCINI: Romano, Fiorentini, Bullari, Andrei, Colombini, Sormani, Albano, Mosso, Paduano, Mori, Filippeschi. A disp.: Colombini, Bernacchi, Tedesco, Galletti, Bertini, Niang . All.: Alessandro Menicagli.
CASTELFIORENTINO: Posarelli, Giuntini.hindi, Clemente, Manganiello F., Borea, Zisa, Manganiello L., Mirashi,Costagli,Gabriele . A disp.: Nardi, Borghi. All.: Massimiliano Borghi.

ARBITRO: Orlandini di Pontedera.

RETI: Filippeschi, Mori, Costagli, Mirashi.



Si spartiscono ancora una volta la posta Bellaria e Castelfiorentino, un 2-2 sancisce la perfetta parità nei due scontri diretti di questo campionato regionale. Sembra partire più decisa la Bellaria nelle battute iniziali e anche se non pericolosamente si presenta nell’area ospite un paio di volte nei primi minuti. Il calcio però è imprevedibile e al 7’ nella prima uscita dei fiorentini un pallone spiove in area locale, Romano smanaccia corto e Costagli con abilità e anche un po’ di fortuna calcia in porta da distanza ravvicinata portando in vantaggio la sua squadra. 0-1. Reazione immediata dei padroni di casa che affondano e recuperano un corner. Sugli sviluppi dello stesso la palla spiove in area, assist di Fiorentini per Albano che calcia al volo e centra piena la traversa. Al 14’ La Bellaria pareggia con Filippeschi: punizione da molto lontano che taglia tutta l’area e si dirige verso quella piccola di Posarelli, nessuno interviene compreso il portiere e la sfera in maniera beffarda si dirige all’angolino e si insacca per l’1-1. Al 21’ nuovo angolo per la Bellaria con palla che finisce ad Andrei, tiro secco e palla sul palo. Due minuti più tardi è Il Castelfiorentino a rendersi pericoloso, punizione da sinistra di Manganiello L., è bravo Borea ad anticipare tutti di testa ma la palla finisce di poco fuori. Al 37’ i padroni di casa passano in vantaggio: Filippeschi va in pressing sulla trequarti avversaria e recupera palla ,vede l’accorrente Mori e lo serve nello spazio facendolo penetrare diagonalmente in area, Mori attende l’uscita di Posarelli e lo beffa con un semi-pallonetto,2-1. Nella ripresa subito al primo minuto in evidenza Filippeschi che si esibisce in un tiro dalla distanza sul quale Posarelli si fa trovare pronto, provvidenziale il suo colpo di reni e palla in angolo. Due minuti più tardi ancora l’estremo difensore fiorentino è chiamato in causa su tiro di Mosso e blocca la sfera un due tempi. Per un bel pezzo di ripresa molto gioco da entrambe le parti ma nessuna delle due formazioni riesce a sfornare azioni degne di nota. Poi al 63’ punizione per gli ospiti sul vertice sinistro dell’area verde-blù, palla insidiosa “a giro” e grande scelta di tempo di Mirashi che effettua l’anticipo e lascia tutti di sasso. 2-2. I padroni di casa raggiunti nel punteggio si rovesciano in avanti e provano a vincere la partita rischiando però spesso il contropiede degli ospiti che tuttavia non riescono a portare a termine azioni di rilievo. Due sussulti per i locali prima della fine dell’incontro, prima con Fiorentini al 77’ che colpisce di testa la sfera direttamente dal corner con conclusione che lambisce il palo, poi nel tempo di recupero con Niang subentrato nella ripresa; ottima la sua incursione in area con tiro secco che trova di nuovo pronto Posarelli che chiude lo spazio di tiro deviando in angolo la sfera. Il Castelfiorentino si prende un importante punto in trasferta che gli permette di continuare la sua corsa tenendo la distanza dalla zona più critica della classifica, la Bellaria invece continua a sprecare palloni importanti nel momento di chiudere le partite e ancora una volta non riesce a raccogliere tutti i punti casalinghi a disposizione. Calciatorepiù: Sormani, Fiorentini e Filippeschi (Bellaria); Posarelli, Mirashi e Manganiello L. (Castelfiorentino).


$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI