pippo Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Gavorrano
  • 1 - 5
  • Empoli


GAVORRANO: Piersanti, Costantini (53’ Piu), La Spina (73’ Cinelli), Labartino (65’ Posa), De Lieto, Rossi, Paladini (50’ Montefusco), Zaccaria, Gabotti (41’ Fontanarosa), Poggi, Cocciolo (57’ Dell’Anno). A disp.: Musetti, Bicocchi. All.: Francesco Ripaldi.
EMPOLI: Pellegrini (65’ Motti Lapo), Gremigni (50’ Giampà), Vannucci (65’ Chimenti), Damiani, Gemignani, Zini Alessio (65’ Mattei), Zini Andrea (62’ D’Ausilio), Bellini, Da Pozzo, Islamaj (53’ Motti Matteo), Zappella. A disp.: Fall. All.: Andrea Cupi.

ARBITRO: Controzzi di Pisa, coad. da Rizzello e Ajovalasit di Pisa.

RETI: 5’ Poggi, 17’ e 61' Zini Andrea, 30’ Zappella, 50’ Vannucci, 79’ Motti Matteo.
NOTE: ammoniti Paladini, Zaccaria, Gabotti, Poggi, Zini Andrea, Zappella.



Ennesima brutta sconfitta per il Gavorrano che rimane il fanalino di coda di questo girone. Eppure la giornata si apre nel migliore dei modi con il Gavorrano di mister Ripaldi che passa in vantaggio dopo pochi minuti: dopo le prime fasi di gioco nulla lascerebbe presagire una simile debacle. Viceversa l’Empoli, squadra quadrata e con più di una ottima individualità, non si è scomposto iniziando a macinare il suo gioco che poi ha dato i frutti sperati. Dopo il fischio d’inizio del direttore di gara e le due squadre entrano subito in partita con veloci ribaltamenti di fronte. Al 5’ ,alla prima vera occasione dell’incontro, il Gavorrano passa in vantaggio con Poggi che, dimenticato dai difensori ospiti, realizza a pochi metri da Pellegrini, il preciso passaggio di testa di Paladini su palla spiovente proveniente da una punizione battuta dal centrocampo. Subito lo svantaggio, l’Empoli non si scompone e inizia a macinare gioco con azioni di prima e palla a terra; tale atteggiamento viene premiato al 17’ quando Da Pozzo sulla trequarti avversaria apre a giro verso destra, dove l’accorrente Zini Andrea supera in velocità il difensore e infila, sull’uscita piuttosto avventata, Piersanti. Il Gavorrano reagisce e conquista due nitide occasioni da gol: la prima al 24’ ad opera di Gabotti che, solo davanti a Pellegrini, butta di testa alto in malo modo un preciso cross di Cocciolo proveniente dalla sinistra e la seconda al 27’ con Poggi che, sempre di testa e sempre su cross di Cocciolo (questa volta proveniente dalla destra), impegna severamente il portiere ospite. La vecchia legge del calcio: “gol mancato, gol subito” presenta subito il conto con crudeltà al 30’, quando l’Empoli trova il vantaggio con Zappella che dai 18 metri lascia partire un tiro non potente, ma molto preciso che si insacca alla destra di Piersanti.
La ripresa si apre con scaramucce da ambo gli schieramenti, ma è l’Empoli a segnare di nuovo al 50’: Vannucci detta il passaggio infilandosi in profondità e con velocità nel cuore della difesa del Gavorrano e, ricevuta la palla, infila per la terza volta l’incolpevole portiere dei minerari. Dopo cinque minuti ghiotta nuova opportunità per l’Empoli con Da Pozzo che da solo appoggia a colpo sicuro in rete, ma trova pronto alla risposta Piersanti. La quarta rete arriva al 61’ quando su punizione dai 20 metri battuta da Da Pozzo, Piersanti respinge corto proprio sui piedi di Zini Andrea, che realizza facile la sua personale doppietta. Si rivede il Gavorrano in più di un occasione: al 66’ su calcio di punizione Poggi riceve di testa, ma devia di poco a lato; poi al 73’ con un bel tiro al volo di Fontanarosa e altrettanto bella risposta di Pellegrini in angolo ed al 77’ quando Posa viene smarcato sulla destra da Montefusco, ma tira debolmente tra le braccia del portiere. L’Empoli invece è più concreto e realizza il definitivo cinque a uno al 79’ con un’azione analoga a quella del terzo gol questa volta con Damiani in veste di ispiratore e Motti M. come realizzatore che sorprende difensori e portiere. Chiude all’attacco il Gavorrano che si fa vedere prima al 40’ con un tiro di poco alto sulla traversa di Montefusco e poi nei minuti di recupero con un tiro di poco a lato di Dell’Anno.

C.M.

$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI