pippo Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Allievi Nazionali LegaPro GIR.D
  • Empoli
  • 1 - 2
  • Fiorentina


EMPOLI: Motti, Giampa, Vannucci (78' Chimenti), Bellini (73' Mattei), Gemignani, Zini Al, Zini An, D'Ausilio (55' Motti), Da Pozzo, Islamaj, Zappella. A disp.: Meli, Fall. All.: Andrea Cupi.
FIORENTINA:Grossi, Mosti (41' Tofanari), Beruato (41' Bellemo), Baroni, Tacconi, Pinto (50' Raffaeta), Bonavita, Artioli (29' Akammadu), Caso, Maistro, Sagnini. A disp.: Porciatti, Buccella, Saccardi, Di Mambro, De Paula. All.: Mirko Mazzantini.

ARBITRO: Meraviglia di Pistoia, coad. da Notini e Pucci di Lucca.

RETI: 5' Bonavita, 39' Maistro, 47' Islamaj.
NOTE:ammoniti Beruato, Tacconi, Artioli.



I ragazzi di mister Mazzantini sbancano “Monteboro” battendo i “cugini” azzurri per 2-1. Il derby è stata senza dubbio una bella partita, giocata con grande agonismo e correttezza da entrambe le squadre. I viola, rientrati dagli spogliatoi nella ripresa avanti di due gol, sembravano avere totalmente il controllo della partita, ma dopo aver sbagliato il calcio di rigore per il possibile 0-3, l'Empoli è riuscito ad accorciare le distanze rimanendo in partita sino alla fine. Al 3' registriamo la prima occasione da gol con Maistro che, saltati due uomini, calcia di poco a lato da posizione ravvicinata. Al 5' però gli ospiti riescono a trovare già la rete del vantaggio con Bonavita che entra di gran carriera nell'area empolese e batte Motti con un delizioso colpo sotto. 0-1. Al 21' ancora Fiorentina pericolosa con bella conclusione di Artioli respinta dal numero uno azzurro. Al 39' poi i ragazzi di mister Mazzantini (un ex, che per molte stagioni ha lavorato proprio nel settore giovanile dell’Empoli) raddoppiano trovando un “gollonzo” con Maistro su calcio di punizione dai trentacinque metri. 0-2. Al 44' l'Empoli rischia di sparire dalla gara perchè Vannucci commette fallo di mano in area e il signor Meraviglia di Pistoia senza alcun dubbio assegna il calcio di rigore ai viola. Dagli undici metri va Caso,ma Motti riesce a respingere coon i piedi. Per la sempreverde regola del gol sbagliato, gol subito, l'Empoli al 47' accorcia le distanze con Islamaj che mette dentro una palla vagante per l'area di rigore gigliata. 1-2. Al 66' è di nuovo la Fiorentina ad andare vicina al gol con una conclusione acrobatica di Caso che sfiora il palo. Dieci minuti più tardi sugli sviluppi di un calcio di punizione per la Fiorentina, Islamaj per poco non beffa Motti con una beffarda deviazione. Infine all'80' Caso raccoglie un cross basso proveniente dalla sinistra, colpendo in pieno la base del palo. Soddisfazione in casa viola: la prestazione e la vittoria nel derby confermano il buon momento della squadra di Mazzantini che, dopo la gara contro il Poggibonsi, conquista tre punti utili per proseguire la rimonta in classifica. Malgrado la sconfitta, esce a testa alta l’Empoli che, pur avendo ragazzi impegnati con i ’97, non ha affatto demeritato nel sentito derby.

Calciatoripiù: Motti (Empoli) 6,5
: Non ha colpe sui gol incassati. Ha invece il merito di neutralizzare il rigore calciato da Caso permettendo ai suoi di restare in partita. Islamaj (Empoli) 6,5: Non si dà mai per vinto e alla fine riesce ad andare a segno riaprendo il match per gli azzurri. Caparbio. Bonavita (Fiorentina) 6,5: Va a segno dopo soli cinque minuti con un delizioso colpo sotto che non lascia scampo all'estremo difensore azzurro. Per il resto della gara offre buone giocate dimostrando ottimi mezzi tecnici. Maistro (Fiorentina) 7: Gli diamo mezzo voto in più rispetto a Bonavita perchè la punizione con la quale sigla il momentaneo 0-2 è una pennellata di bravura. Sempre sicuro nello scaricare la palla, sbaglia pochissimo.

Gianni Capuano

$




RITORNO ALLA RICERCA PARTITE SINGOLE


RICERCA CAMPIONATI