Campionando.it

    Criteri formazione dei gironi primaverili 2003 e 2005 Firenze

A pochi giorni dall'inizio dei campionati di Firenze, viene ufficializzato il regolamento per la composizione dei gironi primaverili degli Allievi B e Giovanissimi B.

TORNEO ALLIEVI FASCIA B
GIRONI B-C-D-E-F
Criteri di formazione dei gironi Fase Primaverile 2018/2019
Le prime due classificate dei gironi B-C-D-E-F accederanno nella fase primaverile al girone G che sarà formato da 10
squadre.
Le terze e le quattro migliori quarte accederanno nella fase primaverile al girone H che sarà formato da 9 squadre.
La restante quarta classificata, le quinte classificate e le due migliori seste accederanno nella fase primaverile al girone I
che sarà formato da 8 squadre.
Il girone L sarà formato dalle restanti 8 squadre.

Le Società vincenti i gironi H – I – L fase primaverile, se aventi un punteggio nella graduatoria del Premio Disciplina non superiore a 50 punti riceveranno un premio in materiale sportivo.
In caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine del torneo, per stabilire l’ordine della classifica, si procederà, in deroga ai commi 3, 4 e 5 dell’art. 51 N.O.I.F., a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto,
nell’ordine:
1- dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
2- della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
3- della differenza tra reti segnate e subite nell’intero campionato;
4- dal maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;
5- del sorteggio.
Per determinare le migliori quarte e le migliori seste classificate, verranno ordinate fra loro per graduatoria definita dal punteggio crescente del premio disciplina.
In riferimento a quanto pubblicato dal Settore Giovanile e Scolastico il 31/08/2018, la seconda o la terza squadra iscritta denominata con “B” e “C” dovrà intendersi in classifica ma senza la possibilità di mantenere i diritti acquisiti.
Criteri di formazione del girone di “merito” (girone A) per la Stagione Sportiva 2019-2020
Il girone di “Merito”, per la Stagione Sportiva 2019-2020 verrà formato mediante i seguenti criteri:
1. le prime 13 squadre classificate nel girone A di merito Provinciale della stagione 2018-2019, se non già ammesse al girone di elite regionale;
2. le prime tre classificate del girone G fase primaverile della stagione sportiva 2018-2019, se non già ammesse al girone di elite regionale;
3. le società della Delegazione Provinciale di Firenze che hanno partecipato nella stagione sportiva 2018-2019 al girone di elite regionale e non hanno mantenuto i requisiti di partecipazione per la stagione 2019-2020.
Se il numero delle squadre aventi diritto è inferiore a 16, verrà adottato il seguente criterio di ripescaggio fino al raggiungimento dei posti disponibili
le squadre classificate in ordine decrescente dal quarto posto nel girone G aventi un punteggio nella graduatoria del Premio Disciplina non superiore a 100 punti, fino alla concorrenza dei posti disponibili.

TORNEO GIOVANISSIMI FASCIA B
GIRONI B-C-D-E-F-G-H
Criteri di formazione dei gironi Fase Primaverile 2018/2019
Le prime classificate dei gironi B-C-D-E-F-G-H e le tre migliori seconde accederanno nella fase primaverile al girone I che sarà formato da 10 squadre.
Le restanti seconde e le sei migliori terze accederanno nella fase primaverile al girone L che sarà formato da 10 squadre.
La restante terza classificata, le quarte classificate e la migliore quinta accederanno nella fase primaverile al girone M che sarà formato da 9 squadre.
Le restanti quinte classificate e le tre migliori seste classificate accederanno nella fase primaverile al girone N che sarà formato da 9 squadre.
Le restanti seste classificate e le cinque migliori settime accederanno nella fase primaverile al girone O che sarà formato da 9 squadre.
Il girone P sarà formato dalle restanti 9 squadre.
Le Società vincenti i gironi I – L – M – N – O – P fase primaverile, se aventi un punteggio nella graduatoria del Premio Disciplina non superiore a 50 punti riceveranno un premio in materiale sportivo.
In caso di parità di punteggio tra 2 o più squadre al termine del torneo, per stabilire l’ordine della classifica, si procederà, in deroga ai commi 3, 4 e 5 dell’art. 51 N.O.I.F., a compilare una graduatoria (cd. “Classifica avulsa”) fra le squadre interessate, tenendo conto,
nell’ordine:
1- dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre;
2- della differenza tra le reti segnate e subite nei medesimi incontri;
3- della differenza tra reti segnate e subite nell’intero campionato;
4- dal maggior numero di reti segnate nell’intero campionato;
5- del sorteggio.
Per determinare le migliori seconde, terze, quinte, seste e settime classificate, verranno ordinate fra loro per graduatoria definita dal punteggio crescente del premio disciplina.
In riferimento a quanto pubblicato dal Settore Giovanile e Scolastico il 31/08/2018, la seconda o la terza squadra iscritta denominata con “B” e “C” dovrà intendersi in classifica ma senza la possibilità di mantenere i diritti acquisiti.
Nella Stagione Sportiva 2019/2020 non verrà più formato il girone di “merito” nella
categoria Giovanissimi fascia B