• All.B Naz. Under 16 Serie C GIR.B
  • 01/12/2019 14.30.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Pistoiese
    Cellai
    Russo
    Russo
    Tirinnanzi
    Princiotta
  • 5 - 1 01/12/2019 14.30.00
  • Vis Pesaro

Commento


RETI: Cellai, Russo, Russo, Tirinnanzi, Princiotta


Pistoiese:

Pinochi,Ciccarelli,Tarantino,Fossi,Cellai,Vezzosi,Princiotta,Salucci,Nesti,Russo,Tirinnanzi.
A disposizione:Di Cicco,Beconcini,Sarchini,Corsi,Dani,Fiaschi,Cristofani.
Allenatore Sig. Bonavolta Fabio

Vis Pesaro

Barzanti,Cenerini,Massa,Balleroni,Pulzoni,Rastelletti,Sciamanna,Bonafede,Fini,Marinelli,Cocchi.
A disposizione:Raucci,Baioni,Caggiano,De Angelis,Santini,Pistarelli,Bonacin.
Allenatore Sig.Vangelista Andrea

Ottima prestazione corale della Pistoiese che in casa macina gioco e gol. A provarlo sulla propria pelle nella prima domenica di dicembre è la Vis Pesaro che arriva a Pistoia con l'intento di fare bottino pieno e superare in classifica proprio gli arancioni di Mister Fabio Bonavolta.
Pronti via e subito gli ospiti si fanno pericolosi con Fini che entra in area e calcia ma perde l'attimo giusto e spedisce a lato della porta difesa da Pinochi.
Dopo qualche minuto è Tarantino che colpisce al volo su assist di Princiotta ma la sua conclusione,seppur di alto livello di difficoltà,finisce sul fondo.
Al decimo minuto Vis Pesaro in avanti con Cocchi che salta Ciccarelli e Vezzosi e si presenta davanti a Pinochi ma il suo tiro di punta finisce abbondantemente fuori.
Gol sbagliato gol subito: Tirinnanzi sulla sinistra spinge e crea scompiglio tanto che riesce ad impossessarsi del pallone,salta Barzanti e con una splendida parabola insacca la sua quarta rete in campionato. Pistoiese 1 Vis Pesaro 0.Ventesimo minuto,punizione di Salucci deviata in corner da Balleroni.
Bella e fluida l'azione tra Russo e Princiotta che entra in area ma Barzanti lo anticipa di un soffio vanificando il buon movimento senza palla del numero 7 locale.
Alla mezz'ora arriva il pareggio di Cocchi che sfrutta un indecisione difensiva e deposita la sfera in fondo al sacco con il piatto destro.Tutto da rifare per i ragazzi di Mister Bonavolta. Nesti rimedia un giallo per un fallo a centrocampo ai danni di Bonafede. Nuova percussione di Tirinnanzi sulla sinistra,resiste al contrasto spalla-spalla con Cenerini e scarica un sinistro potente ottimamente deviato dall'estremo Pesarese. Dalla bandierina va Nesti che scodella al centro,palla sui piedi di Cellai che subisce un fallo da tergo da Balleroni,l'arbitro è a due passi e decreta il penalty. Sul dischetto si presenta lo specialista Russo che non delude, portiere da una parte e palla dall'altra per il nuovo sorpasso locale.Si rivedono gli ospiti in attacco con Cocchi su calcio di punizione,para Pinochi e poi con Marinelli che con l'esterno sinistro sfiora l'incrocio.
Finisce la prima frazione di gioco con gli arancioni in vantaggio sui bianco-rossi per 2 a 1.
Al rientro in campo la Vis Pesaro sostituisce il numero 3 Massa col numero 17 Pistarelli.
43esimo,Bonafede fa fallo su Russo e viene ammonito. Batte la punizione Cellai che insacca con una spettacolare traiettoria. 3 a 1.
Anche Tirinnanzi viene sanzionato col cartellino giallo per un fallo ai danni di Pulzoni.
Avvicendamento nelle fila della Pistoiese:esce Nesti ed entra Dani. Cambi anche per Mister Vangelista: fuori Cenerini e Bonafede per Baioni e De Angelis.Siamo al 50esimo,Ciccarelli sgattaiola sulla fascia destra ed offre un perfetto rasoterra a Princiotta che di destro fulmina Barzanti portando il risultato sul 4 a 1.
Non sono ancora sazi i locali infatti insistono ad attaccare con manovre precise e arrembanti,segno dell'ottimo stato di forma della squadra. Tirinnanzi viene messo giù al limite dell'area da capitan Rastelletti che di conseguenza va a finire sul taccuino del direttore di gara con l'ennesimo giallo della partita. Ancora una volta è Cellai che s'incarica della battuta,ottima la conclusione ma la palla finisce sul fondo a pochi millimetri dal palo.Dopo 6 minuti altra punizione,stavolta va Russo sul pallone. La sua rasoiata penetra tra le gambe Pesaresi e si va ad infilare accanto al montante per il definitivo 5 a 1.Girandola di sostituzioni da ambo le parti: per la Vis Pesaro lasciano il terreno di gioco Rastelletti e Sciamanna mentre per la Pistoiese entrano Beconcini,Sarchini e Cristofani. La Pistoiese seguita a macinare gioco mentre gli ospiti tamponano le incursioni dei ragazzi di Mister Bonavolta. Alla mezz'ora della ripresa gli ultimi cambi per gli arancioni: entrano Di Cicco,Corsi e Fiaschi per Pinochi,Ciccarelli e Russo.Il portiere Pistoiese si fa apprezzare per due interventi nel giro di pochi istanti prima sulla gran botta di Balleroni dai 20 metri e poi sulla ribattuta di Cocchi a pochi metri dalla porta. Ci sarebbe ancora modo di incrementare il parziale sul 6 a 1 con Sarchini che sfugge alla marcatura di De Angelis entra in area e batte a rete col sinistro potente e preciso ma Barzanti compie un miracolo e,con la mano di richiamo,devia il missile in angolo. Il direttore di gara decreta 3 minuti di recupero dove in realtà non succede più nulla di clamoroso. La Pistoiese sale a 9 punti in classifica interamente conquistati sul terreno di casa. Il prossimo appuntamento per i ragazzi 'Orange' sarà sul campo di Ravenna,squadra con un ruolino di marcia invidiabile,dove cercheranno di conquistare i primi punti lontani dalle mura amiche. Ottime prestazioni per Princiotta nell'inedito ruolo di esterno di destra,Cellai gagliardo il suo approccio alla gara,Russo che sui calci piazzati si dimostra freddo e decisivo,Tirinnanzi che con la sua rapidità mette sempre in subbuglio le difese avversarie.Una citazione anche per Mister Bonavolta che ha saputo tenere sulla corda i suoi facendo di necessità virtù date dalle assenze di alcuni suoi elementi e riadattando la squadra in maniera congeniale e pratica. Per la Vis Pesaro Cocchi su tutti,lotta su ogni pallone e realizza il gol del momentaneo pareggio. Balleroni che a centrocampo ha cercato di tamponare più di ogni altro le frequenti incursioni degli avversari. Bonafede che in fase di interdizione poteva fare di più ma nelle azioni d'attacco dei suoi ha sempre messo la sua firma. Arbitraggio al limite della perfezione:ottimo il dialogo coi giocatori,non fa errori di nessun tipo e mostra sicurezza per le decisioni prese. Da 'clonare' per averne altri come lui a disposizione delle sezioni dell'A.I.A. Voto 9 per la terna.

Commento di : campio