Campionando.it

    Super San Donato Tavarnelle, che inizio per la squadra di Indiani

E sono 4 su 4. Il San Donato Tavarnelle si aggiudica il recupero con il Rieti (la sfida della terza giornata fu interrotta alla fine del primo tempo per infortunio dell'arbitro) e vola al comando del girone E di Serie D. I gialloblù di Paolo Indiani esultano ancora con Russo e Marzierli: i bomber del San Donato Tavarnelle vanno ancora a segno e trascinano a suon di reti una squadra partita davvero col piede giusto. 4 su 4 dicevamo, e delle prestazioni davvero convincenti.

Basta meno di un tempo a Russo per firmare la tripletta, salire a quota 7 centri personali in quattro partite e mettere una buonissima ipoteca sul match. Dopo la rete ospite di Marcheggiani su rigore nel finale di prima frazione, nella ripresa il sigillo di Marzierli mette la parola fine al match prima del gol nel finale di Menghi che fissa il punteggio sul definitivo 4-2.I gialloblù volano e scavalcano l'Arezzo al comando del girone E a quota 12, e i numeri parlano chiaro: 4 vittorie su 4, 13 gol realizzati e 4 subiti. E domenica è in programma il big match contro il Follonica Gavorrano.

Proprio quel Follonica Gavorrano vittorioso nella sfida di Coppa Italia contro la Pianese. I rossobiancoblù si aggiudicano il recupero del primo turno di Coppa grazie al gol di Giustarini nel primo tempo e volano ai trentaduesimi (appuntamento il 3 novembre) dove affronteranno la vincente di San Donato Tavarnelle-Lornano Badesse, in programma il prossimo mercoledì 20 ottobre.

Nella foto un'esultanza del San Donato Tavarnelle