Campionando.it

    Giov. B Regionali, stop Prato. La Cattolica torna in testa da sola

Nel weekend si è giocata la settimana giornata dei Giovanissimi B Regionali. Nel girone A prosegue la marcia del Tau Altopascio, vittorioso 3-1 sul Giovani Fucecchio. Alle sue spalle non molla il San Giuliano, che ha battuto 3-2 a domicilio il Ponte 2000, mentre il terzo gradino del podio appartiene al Calci che si è imposto 3-1 sul Pietrasanta. Sale a quota 15 punti il Follonica Gavorrano, 5-1 sul campo dell'Armando Picchi, e un successo esterno è arrivato anche per la Pro Livorno Sorgenti, 3-1 contro il Capezzano Pianore. Bel poker dello Sporting Cecina che ha rifilato un 4-1 alla Bellaria Cappuccini, mentre l'unico pareggio di giornata è stato quello a reti bianche tra Don Bosco Fossone e Monteserra.

Nel girone B invece è durato un solo turno il primato del Prato. La squadra di Boscherini ha perso 3-2 in quel di Scandicci, facendosi staccare nuovamente dalla Cattolica Virtus. Grazie al 4-2 rifilato alla Sestese, i giallorossi sono di nuovo da soli in testa alla classifica. L'Affrico ha battuto 4-3 la Settignanese salendo al terzo posto, mentre subito dietro troviamo la Zenith Prato che ha avuto ragione 2-1 dell'Aquila Montevarchi. Stesso punteggio con cui il Rinascita Doccia ha espugnato il campo della Lastrigiana, mentre hanno avuto vita ben più facile Firenze Ovest e Sancascianese: la prima si è imposta 4-0 sulla Sinalunghese, la seconda 5-0 sulla Colligiana.

Sul nuovo numero di Calciopiù ampio spazio ai campionati regionali con i tabellini, le cronache e i top delle partite del weekend.

Nella foto di Antonio Badalucco l'esultanza dei giocatori della Cattolica Virtus