• Serie A-
  • 16/01/2021 14.30.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Sassuolo
    4' Dubcova
    41' Pirone
    95' Monterubbiano
  • 3 - 0 16/01/2021 14.30.00
  • Empoli Ladies

Commento


RETI: 4° Dubcova, 41° Pirone, 95° Monterubbiano
SASSUOLO: Lemey, Santoro, Lenzini, Filangeri, Philtjens, Tomaselli (75' Cambighi), Brignoli, Mihashi, Dubcova, Battelani (55' Bugeja), Pirone (84' Monterubbiano). A disp.: De Bona, Brundin, Maffei, Micheli, Orsi, Sassi. All.: Gianpiero Piovani.EMPOLI: Cappelletti, Di Guglielmo, Binazzi (62' Brscic), Giatras Zoi, De Rita (84' Toniolo), Cinotti, Bellucci, Prugna (74' Caloia), Acuti (46' Dompig), Polli, Glionna. A disp.: Fedele, Iannazzo, Knol, Miotto, Morreale. All.: Alessandro Spugna.ARBITRO: Sajmir Kumara di Verona, coad. da Ravera di Lodi e Landoni di Milano.RETI: 4' Dubcova, 41' Pirone, 90'+5' Monterubbiano.NOTE: ammonite Acuti, Philtjens, Polli, Prugna.

Non inizia nel migliore dei modi l'anno calcistico per l'Empoli Femminile: nello sfida tra la terza (Sassuolo) e la quarta in classifica (le azzurre), arriva infatti una sonora sconfitta, col punteggio di 3-0. Mister Spugna schiera il consolidato 4-3-3. Dopo l'infortunio, hanno recuperato sia Polli che Prugna, che partono dall'inizio. In attacco Glionna e Acuti sono esterne, Polli è punta centrale. Il Sassuolo inizia con una grande pressione offensiva, le azzurre faticano a trovare le misure. Dopo appena quattro minuti di gioco le padrone di casa passano in vantaggio grazie al gol di Dubcova. Al 12′ arriva il primo tiro per l'Empoli: ci prova Glionna, conclusione centrale. Al 24′ le azzurre conquistano un calcio di punizione sul limite dell'area avversaria: Bellucci calcia, la palla finisce di poco sopra la traversa. Al 31′ Prugna prova la conclusione senza centrare lo specchio della porta. La squadra di mister Spugna non riesce a essere incisiva in attacco, mentre il Sassuolo, superata senza danni la fase offensiva dell'Empoli, prima dell'intervallo trova il raddoppio grazie a Valeria Pirone, che supera Cappelletti dopo una splendida azione personale.
Ad inizio ripresa mister Spugna prova a dare nuova linfa alla squadra e manda in campo Dompig al posto di Acuti. L'Empoli prova a sfondare, ma non riesce a creare occasioni da gol. I minuti scorrono senza grandi opportunità da una parte o dall'altra, con un sostanziale equilibrio nel gioco delle due squadre. Al 17′ entra Brscic al posto di Binazzi. Al 22′ Capelletti effettua una grande parata su Bugeja. L'Empoli prende coraggio e inizia a diventare pericolosa. Al 29′ entra Caloia al posto di Prugna, non ancora al massimo della condizione dopo l'infortunio. Al 39′ Glionna ha l'occasione per accorciare le distanze, il tiro finisce di poco a lato. Due minuti più tardi, Capelletti para un tiro di Philtjens. Si entra nel recupero, quattro minuti ancora da giocare e un istante prima del fischio finale, il Sassuolo si porta sul 3-0 con la rete di Monterubbiano, da poco subentrata a Pirone, che ribatte in gol una precedente conclusione di Cambiaghi, chiudendo la gara sul 3-0.