• AllieviB
  • 02/04/2022 18.15.00
  • Crea pdf Crea pdf
  • Pol. Novoli
    Di Pasquale
    Caldararu
    Caldararu
    Di Pasquale
    Caldararu
  • 9 - 2 02/04/2022 18.15.00
  • Firenzuola
    Bacciotti
    Dhamo
    Dhamo
    Zela
    Ruja
    Pecorini

Commento


RETI: Di Pasquale, Bacciotti, Caldararu, Dhamo, Caldararu, Di Pasquale, Dhamo, Caldararu, Zela, Ruja, Pecorini
Dopo tre pareggi consecutivi il Novoli torna finalmente alla vittoria, e lo fa con un ampio punteggio ai danni del Firenzuola. Dopo trenta secondi sarebbe peraltro la squadra di Brec ad avere la palla del vantaggio, con un cross di Guga sul secondo palo che per poco non trova una deviazione vincente. E' invece subito letale la formazione di casa, che sugli sviluppi di un corner battuto da Di Pasquale passa in vantaggio con il colpo di testa di Dhamo: 1-0. Poco dopo i ruoli si invertono ed è quindi Dhamo a fornire l'assist a Di Pasquale, innescandolo davanti al portiere e permettendogli di mettere in rete il 2-0. A questo punto l'inerzia pende fortemente dalla parte del Novoli, che alimenta il proprio vantaggio segnando altre due reti con Caldararu e Dhamo e dando così il colpo di grazia alla partita. Il Firenzuola riesce a trovare il gol della bandiera con Pecorini, che mette dentro sugli sviluppi di un calcio d'angolo, ma nella ripresa riparte il monologo dei padroni di casa. Caldararu fa 5-1 con un gran sinistro da fuori area, poi Di Pasquale disegna un altro assist dalla bandierina per la deviazione vincente di Bacciotti. Lo stesso Di Pasquale si mette in proprio poco dopo e realizza la doppietta personale e il 7-1 in grande stile, calciando direttamente sotto l'incrocio una punizione dai venticinque metri. Si porta invece a casa il pallone Caldararu, che fa tripletta involandosi da solo verso la porta e scartando anche il portiere prima di appoggiare in fondo al sacco, mentre è alquanto rocambolesco il modo in cui il Firenzuola trova l'8-2: un difensore locale opta per un retropassaggio al suo portiere, ma non dosa abbastanza la potenza e di fatto spedisce il pallone direttamente all'interno della propria porta. Il beffardo autogol, comunque, è presto dimenticato quando con una conclusione da lontano Caldararu chiama Dall'Omo alla respinta, permettendo così a Zela di realizzare il più facile dei tap in e festeggiare l'esordio stagionale nel migliore dei modi, fissando il punteggio sul definitivo 9-2 in favore del Novoli.
Calciatoripiù
: Dhamo e Bacciotti (Novoli). Straziuso (Firenzuola).