Campionando.it

    Floria Grassina Belmonte, il ritorno di Matteo Ermini

Un volto nuovo, che in realtà è un ritorno, in casa Floria Grassina Belmonte: la società ha ufficializzato l'arrivo di Matteo Ermini come nuovo direttore generale. Più che di un arrivo si tratta però di un ritorno: Ermini saluta l'Audace Galluzzo Oltrarno e torna alla Floria dopo l'esperienza vissuta in viale Malta dal 2008 al 2016, caratterizzata dalla conquista di tutti i campionati regionali élite.

Prima di tuffarsi nella nuova avventura, Ermini ha voluto salutare l'Audace Galluzzo con queste parole, riportate sui canali ufficiali della società gialloblù: «Si chiude ufficialmente la mia attività come ds all'Audace Galluzzo. Cinque anni bellissimi ricchi di successi sportivi e di grandi soddisfazioni personali. Alla prima intervista mi ero promesso di portare la società nell'Olimpo del calcio toscano e ci siamo riusciti con una squadra nei regionali élite. Uso il plurale perché tutto ciò non sarebbe stato possibile senza l'aiuto dei miei più stretti collaboratori, tra i quali non posso non citare l'amico Luciano Ciprianetti, e senza i grandi mister che ancora sono e faranno grande il Galluzzo. Ringrazio la società per avermi fatto lavorare dandomi piena fiducia senza mai interferire nelle scelte tecniche. Un saluto speciale va a Giuliano Fiaschi che mi convinse ad accettare la proposta del Galluzzo, allo storico Remo Boscherini, a Franco Tanini, a Silvano Morandi e a Franco Angelozzi che grazie alla sua passione ha permesso anche nei momenti di difficoltà di poter andare avanti nell'attività. Un abbraccio ai tanti ragazzi conosciuti ai quali rimarrò sempre legato. Il covid ci ha frenato ma non fermato. Auguro all'Audace Galluzzo le migliori fortune e porterò sempre nel mio cuore i tanti momenti e le tanti persone conosciute in questo meraviglioso viaggio».